Calciomercato Torino: l’Athletic Bilbao rallenta per Berenguer

Calciomercato Torino: l’Athletic Bilbao rallenta per Berenguer

In uscita / Il club basco ritiene elevata la richiesta dei granata per liberare l’esterno

di Alberto Giulini, @albigiulini

Tra i giocatori che non sono certissimi di una permanenza in granata c’è Alejandro Berenguer. L’esterno spagnolo ha rappresentato un jolly per Mazzarri, che lo ha utilizzato in diverse posizioni nel corso della stagione. Nutre della fiducia dell’allenatore e della società per il buon contributo dato nella stagione 2018/2019 e certamente sarebbe una pedina utile anche per la prossima stagione. In caso di offerte importanti, però, società e giocatore non direbbero di no a prescindere.

C’È L’ATHLETIC – E le squadre interessate al giocatore non mancano, anzi. Come avevamo raccontato la scorsa settimana, sull’esterno di Pamplona c’era un forte interesse dell’Athletic Bilbao, che ha individuato nel basco un profilo giusto per rinforzare la rosa, seguendo la propria politica che, storicamente, vede il club puntare su giocatori nati nella regione. Proprio per questo, gli spagnoli sarebbero pronti a presentarsi con un’offerta di otto milioni di euro per acquisire a titolo definitivo il cartellino dell’esterno. Detto che il giocatore non è ritenuto assolutamente incedibile dal Toro, va comunque aggiunto che i granata non sono intenzionati a svendere Berenguer: è ritenuto una pedina utile e se dovesse partire, lo farebbe solo a condizioni ritenute soddisfacenti.

Calciomercato Torino, Athletic Bilbao forte su Berenguer: offerta in arrivo

LA RICHIESTA DEL TORO – E così, la risposta del Toro è stata molto chiara: Berenguer non parte per una cifra inferiore a dieci milioni di euro. Già, perché non bisogna dimenticare che in caso di cessione proprio all’Athletic, i granata dovrebbero pagare una penale di 1,5 milioni all’Osasuna. Il club di Bilbao ha così preso tempo, ritenendo elevata la richiesta del Toro ed iniziando anche a guardarsi intorno per valutare altri profili. Berenguer continua sì a piacere all’Athletic, ma il prezzo fatto dai granata ha raffreddato la pista, in attesa di scoprire cosa succederà nelle prossime settimane.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mole_Granata - 1 mese fa

    Come avevo scritto qualche tempo fa, secondo me il Toro non dovrebbe vendere Berenguer perchè potrebbe essere utile ma se proprio dovesse farlo almeno dovrebbe guadagnarci. Almeno fra i 10 e i 15 milioni (o 10 più un giocatore del vivaio dell’Athletic) più il compenso da dare all’ Osasuna. Quanto alla volontà del giocatore, Berenguer è nato a Pamplona in Navarra, dunque teoricamente non è basco ma navarro. La Navarra anche linguisticamente è metà basca e metà spagnola, cioè il bilinguismo spagnolo-basco non è diffuso fra tutta la popolazione come invece lo è nei Paesi Baschi. Qualche tempo fa il Bilbao ha deciso di ampliare il bacino di possibili giocatori a tutti i giocatori nati in quella che chiamano Euskal Herria, cioè tutti i territori abitati da persone di cultura basca (anche dei Paesi Baschi francesi). Naturalmente non conosco il caso particolare di Berenguer ma non è automatico che si consideri basco e ritenga un onore giocare all’Athletic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13963758 - 1 mese fa

    sì vanni, quelle. e anche tua sorella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Innav - 1 mese fa

    Ma oltre al Bilbao, quali sarebbero le fantomatiche squadre interessate a Berlinguer? Il Moncalieri e il Chieri?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ddavide69 - 1 mese fa

    Ma non ho capito. Il Milan è fuori di 200 milioni dal fair play e compra gente????? Hahaha ancira a parlare di sta buffonata. La verità è che i soldi basta averli non importa come, non succede nulla. E noi continuiamo a stare alla finestra e a contemplare la bacheca delle coppe di bilancio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 1 mese fa

      Non dimenticare i collari.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. wendok - 1 mese fa

    berenguer nn ha il fisico per la nostra serie A. é discretamente veloce, … ma nn ha i numeri per poter essere considerato una pedina incedibile. o rimane come rincalzo… o credo gli convenga trovare altra sistemazione in serie A, ho hai il fisico o hai i piedi. ( difatti é per questo che ritengo uno come baselli sia inadeguato, specie in in centrocampo sempre piú fisico del nostro campionato ).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 mese fa

      Io sta cosa di Baselli proprio non la capisco, solo perchè non è un armadio non sarebbe in grado di confrontarsi con gli altri centrocampisti?
      Giusto per snocciolare una statistica, Baselli ha recuperato 80 palloni in questa stagione…ai livelli di Matuidi e Parolo, meglio di Emre Can e Zielinsky. Certo ci sono giocatori che hanno fatto meglio e anche di molto, ma non mi sembra che si possa dire che Baselli non può giocare perchè non contrasta a centrocampo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bischero - 1 mese fa

    6.5 milioni mi pare 2 anni fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alè Toro - 1 mese fa

    Quanto é costato a noi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 mese fa

      5,5 mln (da quanto riporta Transfermarkt)
      Se lo vendessimo a 9,5 sarebbe comunque un buon affare nonostante la penale da 1,5 da versare all’Osasuna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Madama_granata - 1 mese fa

    Personalmente Berenguer non mi ha mai convinta del tutto.
    Troppo “leggero”, raramente vince un contrasto, quasi sempre gli avversari lo travolgono.
    Il Toro è una squadra “grintosa”, fatta di giocatori “grintosi” che non mollano mai, che accettano e spesso cercano il contrasto, e che lo vincono!
    Parlo ad esempio del nostro Capitano Belotti, di Rincon, di Izzo, di Aina, di Zaza,ecc.
    I “piccoletti” o sono dei campioni tipo Insigne, che poi tanto leggerino non è, o naufragano nelle difese avversarie, tutte ormai composte da “marcantoni” alti un metro e novanta, che fanno del gioco fisico la loro arma.
    Berenguer inoltre ha una resa altalenante: nella stessa partita magari fa una o due azioni buone, magari offre un assist a un compagno, ma per il resto del tempo è impreciso, fa passaggi sbagliati e fuori misura, perde spesso palla, si fa appunto travolgere dagli avversari, “sparisce” per frazioni di tempo anche piuttosto lunghe.
    Un buon rincalzo, non certo il titolare che può fare la differenza.
    Per me può essere senz’altro utile, ma non indispensabile.
    Lo cederei però solo ad un prezzo adeguato: se vale 8 milioni, allora quelli + la penale (che dovrebbe accollarsi la squadra acquirente, non certo il Toro) da pagare all’Osasuma.
    Importante è anche la volontà del giocatore.
    Come dice il co-tifoso nell’altro commento, per un Basco giocare nella squadra della propria regione è un “onore” irrinunciabile.
    I Paesi Baschi sono una “nazione” nella nazione. Ricordiamo i grandi campioni che nel ciclismo, finché ha potuto esistere, ha offerto l’Euscaltel Euscadi, gloriosa squadra basca, rigorosamente composta solo da corridori baschi.
    Berenguer merita tutto il nostro rispetto: se rimane è ben accetto, se va a giocare nella sua Patria ci va con, spero, tutti i migliori auguri da parte dei tifosi granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Bischero - 1 mese fa

    Se non sono 8 sono 9 milioni. Andare oltre per me é fantamercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. PrivilegioGranata - 1 mese fa

    Chiedono 25 mln per un Lazzari, Berenguer non ne vale neanche 10?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 mese fa

      Il prezzo lo fa la domanda…Lazzari fino a qualche mese fa era richiesto dalle big di serieA e quindi il prezzo è lievitato.
      Berneguer lo cercano solo in terra basca…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. PaoloSWE - 1 mese fa

    Probabilmente il suo valore attuale è proprio 8 milioni, in fondo il Toro vuole quella cifra + l’ammontare della penale da girare all’Osasuna. Tenete duro con la richiesta, il ragazzo quando impiegato, anche se leggerino ha fatto il suo per sostituire Iago mentre questi era infortunato, e se non punta i piedi per andare al Bilbao (che per un giocatore. Basco è come andare a giocare con un club che rappresenta la propria nazionale non riconosciuta) Berenguer può essere un ottimo rincalzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy