Empoli-Torino 4-1, i granata sui social: “Una figuraccia. Ora chiudiamo bene”

Social / Le reazioni dei giocatori del Toro dopo la sconfitta di Empoli

di Silvio Luciani, @Silvio_Luciani

IZZO

Il Toro viene sconfitto ad Empoli e dice addio all’obiettivo Europa League. Tristezza e delusione in casa granata: sono pochi i calciatori che hanno voluto commentare quanto accaduto sui social network, a conferma della poca voglia di comunicare che traspare dallo spogliatoio granata. Tra i più dispiaciuti Armando Izzo, in lacrime nel post partita: il difensore granata ha pubblicato proprio una foto di quei momenti con un pensiero ai tifosi: “Mi dispiace per tutti voi!”

37 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13977637 - 2 anni fa

    Io invece penso che siano andati sotto la curva in maniera sincera… Tanto se non fossero andati sarebbe stati additati come quelli irrispettosi… Insomma. Non va bene mai niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14099212 - 2 anni fa

    Complimenti davvero con l’esempio del biscotto nella tazza…hai centrato il nocciolo del vero problema, nel 92 ero ad Amsterdam con i miei 18 anni carichi di entusiasmo a sostenere una squadra che senza perdere vedeva infrangere il sogno di tutti su 3 legni e questo lo sappiamo tutti, ma c’è una cosa che mi è rimasta impressa di quella sera anche se dopo tanti anni i dettagli sfumano, è che ero rimasto dispiaciuto dal fatto che i giocatori a fine partita non si fossero avvicinati sotto il nostro settore a salutare e venirsi a prendere un caloroso saluto dagli oltre 2000 tifosi che li avevano seguiti in quell’ interminabile viaggio in treno, riflettendo, quei ragazzi erano talmente stremati e delusi che il pensiero di venire li sotto a lanciare magliette era l’ultima cosa che poteva importare loro, non avevano niente da rimproverarsi eppure dal centrocampo sono direttamente ritornati negli spogliatoi ma con una dignità e senso di appartenenza alla maglia che la maggior parte dei giocatori che abbiamo in rosa oggi non possono neanche immaginare cosa vogliano dire queste parole.
    Detto questo vedere ieri il saluto della curva con Belotti & co. che lanciano magliette fa molto teatrino, con tutto il rispetto per chi spende soldi, incita a squarciagola e macina km, mi viene da pensare che sia ormai più un fatto di ostentazione della propria fede calcistica , dell’orgoglio del proprio gruppo organizzato che vuol eccellere nei confronti di tifoserie rivali che di una razionale presa di coscienza nei confronti della squadra, perché se ami veramente la maglia che sostieni hai anche tutto il diritto di fischiare e sollecitare questi ragazzi strapagati che la indossano a fare meglio, “un calcio in culo” a volte fa meglio di una carezza e di partite da calci in culo quest’anno ce ne sono state parecchie Empoli era una di queste. Il rischio di questi saluti è di legittimare ulteriormente una società che con investimenti mediocri ti fa passare un 60 punti come un trofeo internazionale dopo ben 14 anni di gestione, poi ognuno si senta di esser granata come vuole. Sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 anni fa

      Cazzo che ricordi…quella sera ad Amsterdam, caro user-14099212, il Mondo e undici Leoni, stremati, distrutti ma con la Dignità degli Eroi e degni di essere annoverati nell’Olimpo degli Invincibili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Immer - 2 anni fa

    Come mai il nostro prode che ci vuole far crescere piano piano non sta pensando di costruire lo Stadio di proprietà? È lunica certezza di sopravvivenza altrimenti siamo panati non abbiamo futuro. Penso che su questo siamo tutti d’accordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mah... - 2 anni fa

    Anche io, caro Armando, sono dispiaciuto per tutti loro. E per “tutti loro” intendo quelli presenti allo stadio di Empoli. E mi rivolgo ora a “tutti loro”: scusate, ma perché lo fate?…
    Mi spiego meglio. Io ero, tanti anni fa, uno di voi. Mi sono beccato un po’ di tutto: dai lacrimogeni ad altezza uomo con lo Stoccarda, alle cariche di polizia (me ne stavo andando tranquillamente a casa) con il Grasshoppers poi la solita neve, la pioggia, il vento, la nebbia…le bottigliette di acido muriatico a Bergamo ecc..ecc..Perché lo facevo?…Avevo la netta impressione (forse fin troppo) che quelli in campo conoscessero il peso della maglia che indossavano. Pia illusione? Bravi loro a farmelo credere? Può darsi, non lo so. Comunque io in quel periodo ho creduto veramente di far parte di qualche cosa di unico. Eravamo noi, come degli indiani d’America relegati nella riserva, contro tutto e tutti. Cerco di farla breve. Secondo voi, questi professionisti del calcio odierno sentono il peso della maglia che portano? Lasciamo perdere le sponsorizzazioni da autosalone o da gastronomia da GDO, quando parlo di “maglia” intendo quello che muove e riunisce ancora miglia di tifosi. I loro ricordi e quelli dei loro cari. Secondo voi sentono il peso? Perché sentirne il peso non implicherebbe, a mio modesto parere, perdere per 4 a 1 contro la terzultima in classifica in una partita che doveva essere una finale. Essere dispiaciuti dopo sembra un po’ una presa in giro nei vostri confronti, ma comunque la buona fede non si nega a nessuno, figuriamoci ad Armando che ha dato molto questo anno e i suoi soldi se li è guadagnati. Ritornando a noi: Secondo voi, dei professionisti milionari che arrivano da tutte le parti del mondo sono in grado di capire la vostra (nostra) storia e la vostra (nostra) realtà?…NO!…Punto.
    Sono qua, giustamente perché sono dei professionisti pagati per una prestazione e basta.
    Quindi “La maglia” non c’entra un tubo. Siamo d’accordo? Allora perché eravate ad Empoli?…
    Per vedere dei professionisti, quasi tutti stranieri, milionari, molto ben pagati per il loro lavoro, che presentavano a voi il prodotto delle loro professionalità (4 pere dall’Empoli ed addio all’EL). Giusto?…“la maglia” è una cosa, “la prestazione dei professionisti” è un’altra. Mischiare le due cose vuole dire inzuppare il biscotto in una tazza che non è la propria…tanto per chiarirci: se sei un professionista (e non mi riferisco ad Izzo) fai il tuo lavoro bene, ma smettila di percorrere, a fari spenti o sottotraccia, i luoghi che poche persone conoscono, ripeto fa il tuo lavoro ma smettila di giocare di sponda su Superga. Noi non andiamo sulla tomba di nessuno a fare la saga della porchetta. Ora, assodato che eravate ad Empoli per vedere dei professionisti, quasi tutti stranieri, milionari, molto ben pagati per il loro lavoro, che presentavano a voi il prodotto delle loro professionalità. Siete contenti di quello che avete visto? BENE, se siete contenti buon proseguimento della vostra disavventura. Io invece sono dispiaciuto per voi ma non per me, che
    anche quest’anno ho risparmiato dei bei soldi e del bel tempo (e tanta salute) non facendo nessun abbonamento e nessuna trasferta perché lo SPETTACOLO offerto da questi professionisti non mi piaceva, non mi piace e non mi piacerà. Aspetto, come cliente tifoso, che lo SPETTACOLO sia di mio gradimento ma conoscendo i protagonisti penso che anche il prossimo anno risparmierò tempo e soldi. Intanto andrò a Superga e con la memoria ripulirò i luoghi sporcati da chi è qua sottotraccia e a fari spenti solo per i soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 anni fa

      Mi hai fatto commuore nel cuore e nell’anima.

      Grazie per quello che hai scritto e perdona in anticipo tutti coloro che, per quel che hai scritto, ti daranno del gobbo, del traditore, del pusillanime e tanti alti improperi che è meglio non citare.

      Perdonali, anche perchè sono talmente schiavi e succubi del loro perenne accontentarsi delle briciole che il loro padrone gli “allunga” misericordiosamente dalla tavola che, purtropo per loro degli Invincibili, del Torinso Calcio e della Sua Gloroiosa Storia non sanno e non hanno mai capito nulla…e mai lo capirammo…!!!

      Grazie ancora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marcogol - 2 anni fa

        Tu sei un maleducato di merda e basta, l’altro ha espresso una sua opinione, questa é la differenza, ma non lo capirai mai perché non stai bene mentalmente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. DavideGranata - 2 anni fa

          Il fatto stesso che sia un pusillanime come te a dirmelo lo considero come una medaglia al valore.

          Qui, gli unici problemi mentali sono i vostri, ma il mandrogno vi ha fatto un tale lavaggio del cervello in questi 14 anni che sareste disposti anche a gemellarvi con le merde bianconere se lui ve lo chiedesse…!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marcogol - 2 anni fa

            Prima pupi poi marco adesso davide…. Sicuramente un falso sei. Il grande torino appartiene al toro e ai tifosi del toro non a te stesso il calcio non fa per te vattene

            Mi piace Non mi piace
          2. DavideGranata - 2 anni fa

            Rosica, rosica…che ti fa bene al fegato…!!!

            Mi piace Non mi piace
    2. alrom4_8385196 - 2 anni fa

      Certo che questo intervento fa riflettere molto a prescindere dalle opinioni personali che ognuno di noi puo’ avere su Cairo ,l’attaccamento “vero” alla maglia , i mercenari strapagati , i presunti infiltrati nel nostro blog e via dicendo . Grazie a “mah” per il racconto dei suoi trascorsi da tifoso impegnato e per la sua ragionata analisi sull’ennesimo appuntamento storico sprecato dai nostri eroi . Grazie ancora . Alessandro .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gatsu7_903 - 2 anni fa

    tu sei sempre quello che offende tutti gratuitamente e poi vuole anche avere ragione, smettila di prendere per il culo tu la persona che insieme a Belotti, Sirigu, N’coulu, Iago, Moretti, De Silvestri, Ansaldi e altri hanno dato l’anima in questo campionato.
    Tu solo insulti e ignoranza hai messo e non vuoi proprio smettere di sparare cavolate.

    Alberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 anni fa

      Guarda i loro ingaggi, che percepiscono comunque anche se non hanno raggiunto gli obiettivi stagionali che dovevano raggiungere e poi vedi chi è che prende per il culo e perchè…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 2 anni fa

        non parliamo di ingaggi altrimenti dovremmo staccare la spina tutti quanti..10/20 milioni di euro all’anno ad un ventenne che tira calci ad un pallone x 2 ore al giorno e poi bambini che mendicano x strada e la fame nel mondo ed i profughi!..se cerchiamo la moralita’..l’attaccamento alla maglia i valori.. nel calcio di oggi tempo perso..qua si tratta solo di ingarrare un ciclo vincente che possa portarci un trofeo in bacheca ed un po di soddisfazioni sportive che ci meriteremmo pure

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. DavideGranata - 2 anni fa

          Leggi quanto ha scritto @mah… sopra.

          …e lascia perdere il ciclo vincente o altre illusioni.

          Da una parte mi dispiace dover sempre ripetere allo sfinimento la stessa cosa, ma dall’altra spero sempre che i Tifosi, Tutti e senza distinzione, finalmente aprano gli occhi:

          Ma 14 anni di “gestione Cairo” non vi sono bastati ancora…??? Non avete ancora capito dove voleva arrivare (ed è arrivato)…???

          Il semplice fatto che la Cairo Communication abbia l’esclusiva della pubblicità dello sterco bianconero al merdastadium non vi fa un po’ schifo…???

          Suvvia, ragionate un minimo…!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. eurotoro - 2 anni fa

            io guardo la storia passata e quella recente dell’era CAIRO..la storia dice che all’inizio ha sbagliato tante scelte…la storia attuale dice che questo e’ stato il primo anno che non ha venduto nessun big..finalmente un TORO piu combattivo..e dichiarazioni ufficiali di conservare lo zoccolo duro ed innesti x migliorare la rosa..finalmente si e’ fatto sentire dopo evidenti torti arbitrali!…insomma le premesse x essere piu fiduciosi ci sono tutte..sotterrare l’ascia di guerra e mettere una pietra sopra sul passato ( 3 anni consecutivi in serie B..ECC..)che mi portarono a disdire l’abbonamento pay tv…se manterra’ le promesse ed i buoni propositi sono pronto a tornare allo stadio ed a fare di nuovo l’abbon.tv

            Mi piace Non mi piace
          2. eurotoro - 2 anni fa

            …METTIAMOCI PURE la cavalcata del girone di ritorno con media punti da piazzamento CHAMPIONS…non vedo perche’ non devo tornare ad essere fiducioso…suvvia

            Mi piace Non mi piace
          3. Marcogol - 2 anni fa

            Eurotoro stai parlando con un demente conosciuto giá su “noigranata” sputa sul toro da anni sparisce quando le cose vanno bene e torna quando il toro perde un coniglio

            Mi piace Non mi piace
          4. maxx72 - 2 anni fa

            Ok caro Davide voglio ragionare un minimo con te…voglio ascoltarti: cosa dobbiamo fare?
            Dobbiamo smettere di essere dei tifosi del Toro?
            Perchè abbiamo Cairo da 14 anni, no perchè poi saranno 15,16 ecc..?
            Dai tuoi discorsi sembra che tu NON sia più un tifoso del Toro…però dovresti lasciare che vi siano anche dei tifosi…sai non esisti solo tu?
            Dimmi: cosa dovremmo fare?
            Stracciare gli abbonamenti, insultare anche noi…me lo spieghi?
            Te lo chiedo con il massimo rispetto.

            Mi piace Non mi piace
          5. DavideGranata - 2 anni fa

            E io ti rispondo con il massimo rispetto, maxx72.

            Vogliamo provare, per un certo numero di partite, a lasciare lo stadio vuoto e protestare così CIVILMENTE, senza insulti o altre prese di posizione violente, per far capire al mandrogno che, se non applica alla lettera il suo “progetto” di riportare la squadra ai fasti del passato (promessa fatta solennemente a Sua Madre Buonanima), non solo non vedrà più Tifosi allo stadio, ma i rinnovi degli abbonamenti se li può sognare.

            Abbiamo detto, fatto, tentato di tutto per farglielo capire, in 14 anni, perchè non tentare anche questa strada onesta…???

            Male non fa, è una protesta ONESTA e CIVILE e lo toccherà certamente sulla parte a lui più sensibile: il portafoglio.

            Come vedi, nessuna violenza, solo la consapevolezza, da parte sua, che se non mantiene le promesse fatte, la Gente Granata gli volterà le spalle.

            Mi piace Non mi piace
          6. Marcogol - 2 anni fa

            Tu e i tuoi amici lo state giá facendo da anni suppongo non sei soddisfatto? Vuoi convincere anche chi non crede a quello che tu dici? Vattene falso

            Mi piace Non mi piace
          7. DavideGranata - 2 anni fa

            …marcuccio, non andare troppo in escandescenza, altrimeni ti parte la giugulare…!!!

            Quando mi leggi, senti subito il padulo che hai a tergo che brucia tanto tanto tanto…!!!

            ..ahahahahah…!!!

            Mi piace Non mi piace
          8. maxx72 - 2 anni fa

            Intanto Davide grazie per la risposta.
            Io sono sempre per il confronto se civile e in linea di massima rispetto le opinioni altrui.
            Sono anche un po dispiaciuto per lo scambio di opinioni un pò “piccato” che abbiamo avuto ieri.
            Posso anche dirti che le tue forme di protesta possono essere anche condivisibili però per me quest’anno qualcosa la squadra ha fatto e se proprio non bisogna prendersela con qualcuno e proprio con Armando Izzo (vero spirito Toro, ha provato a scusarsi)..io penso che tu su questo sia d’accordo con me.
            Io, come te, non sono di “primo pelo” e ho visto il Torino di Fossati, Pulici, Graziani, Pianelli e Mondonico però quel calcio NON ESISTE PIU’ …è un dato di fatto…anche a me piacerebbe un Toro che spacca il mondo ma il businnes lo ha rovinato quel mondo.
            Per me Cairo ci sta provando a farci tornare grandi, ha fatto tante cavolate, ma ci prova…tu sei libero di dissentire ma sempre nel rispetto reciproco.
            Non per questo sono il “tifoso 2.0”, “L’accontentista”, “Lo Sterco” ecc.
            Ripeto: posso anche essere d’accordo sulle tue forme di protesta però tu ti poni male: essere aggressivo e a insultare ti porta a ricevere insulti e di conseguenza a darne anche te agli altri e il confronto diventa da “Bar”.
            Lo so che non ce ne facciamo nulla del record di punti e dell’ottavo posto ma io cerco di vedere positivo e ,credimi ieri anche io ero fuori dalla grazia di Dio.
            Se ci poniamo come oggi non ci facciamo scoppiare le coronarie e si può dialogare in santa pace.
            Ti saluto.

            Mi piace Non mi piace
          9. DavideGranata - 2 anni fa

            No, non me la prendo con Izzo, anche se il mio post può averlo fatto pensare.

            Come hanno detto molti addetti ai lavori e giornalisti ai giocatori, anche pubblicamente: “Meno social, più lavoro e pedalare”.

            Io la mia “ricetta” l’ho scritta e la applico coerentemente.

            Ovviamente non obbligo nessuno a farlo, anche perchè ognuno i propri denari se li gestisce come crede e li spende come vuole, ma è una soluzione civile e facilmente applicabile.

            Dopodichè attendo la campagna acquisti e, al termine della medesima farò le mie considerazioni.

            Vedremo se giocatori come Belotti, lo stesso Izzo, Iago, N’koulou, Sirigu, saranno ancora disposti a mettere a repentaglio la loro carriera, ed ovviamente i loro futuri guadagni, per restare in una squadra e con un presidente che ha sistemticamente fallito tutti gli obiettivi sportivi da 14 anni a questa parte.

            Errare è umano, ci mancherebbe, ma perseverare è diabolico.

            Buona serata.

            Mi piace Non mi piace
  6. TORO1960 - 2 anni fa

    Giusto, avanti così!♉♉♉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. myriam.patty_10554218 - 2 anni fa

    Questa è la nostra tifoseria che si differenzia da tutte le altre xché noi siamo il toro e il toro non deve perdere mai forza toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Dado72 - 2 anni fa

    Versi bile ovunque, e lo capisco anche. Però credo che a questo gruppo si possa dire grazie anche se girano le scatole. No? Un abbraccio a tutti i fratelli. E VIVA IL TORO, SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. DavideGranata - 2 anni fa

    Sai, Armando, con tutto il rispetto per Te, il tuo post mi sa tanto di mastodontica presa per il culo alle nostre spalle…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Albe69 - 2 anni fa

      E lo scopo di prenderci per il culo quale sarebbe?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DavideGranata - 2 anni fa

        Per esempio quello di inventare la scusa confezionata che questa partita “è stata persa in albergo”.

        Oppure vuoi che conti e citi tutti i “mi dispiace” che hanno postato dall’inizio del campionato, con l’aggiunta: “ma ora niente tragedie e testa alla prossima partita”.

        Qui le “prese per il culo” si sprecano…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. DavideGranata - 2 anni fa

          Vederti rosicare come un coniglio qualsiasi è impagabile.

          Continua pure a farmi sbellicare dalle risate…e buon Maalox…!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Marcogol - 2 anni fa

          Sei tu che rosichi perché noi siamo il toro, torino é stata e resterá granata daviduccio il gobbaccio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. DavideGranata - 2 anni fa

          …muahahahahahahahahahah…!!!

          Maalox come se piovesse…!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bric - 2 anni fa

    buona annata?? diciamo sufficente. coppa italia eliminati quasi subito, 7/8 in caampionato a 35 punti dalla prima e in due derby abbiam raccolto un punto. poi si potrebbe parlare del gioco espresso ma lasciamo perdere..meglio pensar a migliorare il prox anno e non sentirsi arrivati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato - 2 anni fa

      Certo che l’ottimisto, mai…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Tarzan - 2 anni fa

    Armando Izzo che questa delusione vi serva a d essere ancora più uniti per portarci in Europa l’anno prossimo! E comunque, vediamo cosa combina il Milan con l’Uefa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. eurotoro - 2 anni fa

    GRANDE C A R R ARMANDO…ti facevo forte ..ma non cosi’!…si siamo dispiaciuti ..l’amarezza e’ tanta..ma io sono fiducioso e credo in voi se rimanete tutti i piu forti e vi aggiungono un Martin Vazquez ci porterete in CHAMPIONS !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy