Torino-Lazio 3-1, De Silvestri: “Carico per la prossima stagione. Moretti? Ci lascia un ragazzo speciale”

Torino-Lazio 3-1, De Silvestri: “Carico per la prossima stagione. Moretti? Ci lascia un ragazzo speciale”

Zona mista / Le dichiarazioni del giocatore

di Marco De Rito, @marcoderito

Al termine della gara tra Torino e Lazio, ha parlato Lorenzo De Silvestri. Ecco le sue dichiarazioni a Torino Channel: “Oggi tante cose belle o brutte, a seconda del punto di vista. Bello è stato il tributo a Emiliano, però comunque ci lascia un grandissimo campione, una grandissima persona. Un ragazzo veramente speciale nel gruppo, perdiamo una pedina importante. La stagione è stata positiva: 63 punti, record nella storia del Toro ulteriormente aumentato. Ho fatto gol e sono contento anche per questo”.

Ancora De Silvestri: “Io sono molto orgoglioso di quello che ho fatto, ho dato tutto quello che avevo in ogni allenamento, in ogni singola partita. Ho fatto molti più assist. Sono quasi sempre stato al massimo della forma, c’è molto lavoro dietro ma più si va avanti con l’età e più è così”.

Torino-Lazio 3-1, Moretti: “Oggi è stato incredibile. Mi tremavano le gambe”

“Adesso torno a casa in famiglia a Roma con i miei amici, e poi vacanza: si stacca un po’ la testa. E poi pronto per ripartire in ritiro la prossima stagione. Credo che si sia trovato una bella unione tra società, giocatori e tifosi. Prossimo anno obiettivo è fare 64 punti, portare l’asticella in avanti. Certo che questo anno e mezzo con il mister ci ha dato più certezze e ci ha fatto diventare più squadra”. 

Che effetto farà vedere Moretti dirigente? “Bella domanda, sicuramente mi farà un effetto particolare. Ho avuto una lunga chiacchierata con lui, anche ieri sera. Sarà strano vederlo in un’altra veste ma lui ha davvero una testa incredibile e sono sicuro ci darà una mano sotto tutti i punti di vista. Potrà dare una mano a squadra, staff e dirigenti perché conosce benissimo il Toro”. 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TORO1960 - 7 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. robertozanabon_821 - 7 mesi fa

    Complimenti Lollo. Mentre eri impegnato ad osservare le regole del vero professionista, hai trovato il tempo per laurearti in Economia e Commercio. Sei un ragazzo speciale e i tuoi pensieri ti fanno onore. Grazie per il tuo impegno e la tua serietà. Bravo. Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13973712 - 7 mesi fa

    non mi piaceva perché tecnicamente ha dei grossi limiti, ma devo ammettere che in questo ultimo anno è cresciuto parecchio e oltre all’innegabile impegno, ha offerto un rendimento migliore rispetto all’anno scorso. Bravo, complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ALESSANDRO 69 - 7 mesi fa

    Dopo la prima stagione sotto tono durante le vacanze invece di andare al mare si prese un personal trainer e si allenò tutto il periodo allo scopo di farsi trovare pronto il giorno del ritiro…. Credo che questo basti e avanzi per descrivere l’uomo e professionista. Professionista che nel tempo libero si è anche preso una laurea……le squadre forti si costruiscono con i talenti, le grandi squadre si costruiscono con gli uomini come lui……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. giancasortor - 7 mesi fa

    Lollo un esempio,piedi quadrati,grinta da vendere ma soprattutto grande uomo dentro e fuori dal campo…sempre con noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mic - 7 mesi fa

    Lollo.. Che resti con noi fino alla pensione. Che sia in campo o che subentri dalla panca da sempre il massimo. Uomini che vanno preservati a dare l’esempio ai nuovi arrivati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13963758 - 7 mesi fa

    concordo con granatadellabassa. ottimo professionista, buon terzino, grande uomo spogliatoio. sono questi i giocatori che ci piacciono, assieme ovviamente a altri con altre caratteristiche, ma Lollo è fondamentale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granatadellabassa - 7 mesi fa

    Bravo Lollo, mi stupisce quando leggo commenti di gente che non ti vuole nemmeno in panchina. Mah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy