Calciomercato: Acquah tra l’assenza a Liverpool e i contatti con l’Empoli

Calciomercato: Acquah tra l’assenza a Liverpool e i contatti con l’Empoli

In uscita / Il futuro di Acquah è ancora da definire. L’unica cosa certa è che non ci sarà ad Anfield

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Non è un chiaro segnale di mercato, l’assenza di Afriyie Acquah dai convocati per Liverpool-Torino: nel senso che il permesso concesso dal Torino affonda veramente le radici in motivi personali del ghanese. Tutt’un altro paio di maniche è però il fatto acclarato che il destino di Afriyie sia ancora da definire. Il centrocampista sta bene al Torino, ma il contratto in scadenza nel 2019 e il sovraffollamento nel reparto di mezzo – dove il Torino vuole intervenire con ancora un innesto, probabilmente Rade Krunic – inducono il club granata a metterlo sul mercato.

VERSO EMPOLI – Come noto da giorni, il club che si è interessato con maggior concretezza ad Acquah è proprio l’Empoli, che vuole prelevarlo per il proprio centrocampo in una trattativa distinta è separata rispetto a quella per Krunic. Il ghanese ha già fatto capire che la destinazione sarebbe gradita, ma vanno definite sia la formula del trasferimento – ricordando che il contratto col Torino è in scadenza 2019 – che i termini personali dell’eventuale contratto con l’Empoli.

Liverpool-Torino, Niang tra campo e mercato: ma intanto torna tra i convocati

NO INFORTUNI – Di certo saranno dieci giorni di grande attività per il Torino sul fronte delle entrate come su quello delle uscite: e Acquah è tra i principali candidati a lasciare il Torino. In tal senso l’assenza dal match di Liverpool, sebbene non dettata esclusivamente dal mercato, permetterà al granata di evitare il rischio di infortuni e di avere maggior tempo per ragionare sul proprio futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy