Calciomercato, il West Ham come il Toro: prova il prestito per Hart

Calciomercato, il West Ham come il Toro: prova il prestito per Hart

Trattative / Ancora nessuno disposto a sborsare i 20 milioni per il portiere, ora gli Hammers tentano di nuovo la carta annuale

2 commenti

Rimbalza forte dall’Inghilterra una nuova possibilità per il futuro di Joe Hart, portiere rientrato il primo luglio nel possesso del Manchester City dopo il prestito annuale annuale al Torino. Ai Citizen, però, con l’acquisto di Ederson la situazione non è migliorata, e il titolare della nazionale albionica continua a non essere considerato dal tecnico Guardiola.

Ecco che quindi il City vorrebbe monetizzare su un giocatore ad ogni modo di spessore internazionale, chiedendo 20 milioni di sterline (quasi 23 milioni di euro) per il cartellino del giocatore. Nessuno, però, al momento sembra disposto a versare quella cifra.

A provare l’affondo, dunque, riporta il Mirror, potrebbe essere il West Ham, offrendo al City un prestito annuale, sul modello del Torino l’anno scorso: non la soluzione desiderata, ma comunque un’opportunità di sgravare l’ingaggio dal bilancio (almeno in parte) e di non tenersi in casa un elemento scontento.

Ora il City ci pensa, e per la seconda volta il futuro di Hart potrebbe essere in prestito. Dopo il Torino, che aveva rifiutato l’ipotesi di un altro anno a titolo temporaneo, ora è il West Ham a giocarsi questa carta.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. roplo - 2 mesi fa

    ma quali venti milioni ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha assurdo …è proprio vero che il mondo sta andando a pu….ane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torogranata - 2 mesi fa

    Ancora articoli su Hart?
    Ma che caxxo ce ne frega!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy