Calciomercato Torino, dalla Spagna: sondaggio dell’Atletico Madrid per Baselli

Calciomercato Torino, dalla Spagna: sondaggio dell’Atletico Madrid per Baselli

Il Toro sta cercando di blindare il giovane centrocampista, che però ha diversi estimatori anche all’estero..

4 commenti

Come raccontatovi nelle scorse settimane, il Torino sta lavorando assiduamente al rinnovo del contratto di Daniele Baselli, in scadenza nel 2019. La volontà del club è quello di rafforzare il legame contrattuale con il centrocampista classe ’92, in modo da rendere più tortuosa la strada di quei club interessati al profilo dell’ex Atalanta. Se a gennaio i granata hanno respinto un’offerta della Roma per Baselli, adesso sembra essersi fatta sotto un’altra squadra – questa volta estera – per il numero 8 granata: si tretterebbe dell’Atletico Madrid.

Secondo quanto riportato da As, nel caso in cui i colchoneros ottenessero il via libera dall’Uefa per procedere negli acquisti (l’Atletico ha infatti il mercato bloccato a cusa del Fair Play Finanziario), la società madrilena starebbe pensando di rinforzare il centrocampo come almeno due elementi, e uno di questi potrebbe essere proprio Baselli, apprezzatissimo dallo staff tecnico dell’Atletico. Gli emissari del club avrebbero già effettuato un primo sondaggio con il procuratore del giocatore, già contattati da diverse pretendenti, tra cui spiccano Roma e Milan.

Mentre il Toro lavora al rinnovo del contratto per blindare il suoi gioiellino, Baselli è al centro di numerose voci di mercato. Non solo in Serie A, anche all’estero il giovane centrocampista ha attirato gli occhi su di sè…

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Filadelfia - 3 mesi fa

    Baselli NON si tocca! Baselli NON si tocca! Baselli NON si tocca!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Calogero - 3 mesi fa

    Scusate: ma chi pensavate che sondavano le big, i nostri scarti?
    Se volete ve li elenco qui sotto i nostri calciatori che potrebbero interessare le squadre che contano. Belotti, Ljajic, Baselli, Benassi, Acquah, Barreca e Zappacosta. Con altri 4 innesti di valore la squadra è fatta ed è competitiva per il prossimo anno. Per ogni elemento di questi che verrà ceduto servirà un nuovo innesto di valore, oltre i 4 già previsti, altrimenti la squadra risulterebbe indebolita. Questa è la premessa. Buon calcio mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rock y Toro - 3 mesi fa

      Tutto giusto, ma dobbiamo dire che non basta prendere 4 innesti di valore: è nelle riserve che dovremmo investire. Riserve quasi all’altezza dei titolari per ambire a traguardi più importanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 3 mesi fa

    Temo possa partire, se il Gallo non parte, chi possiamo vendere?
    Benassi?
    Sarebbe un gran peccato, anche perche’ e’ praticamente l’unico che si e’ riuscito a riciclare/adattare alle follie serbe

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy