Calciomercato Torino, il punto: ciao Barkok. Da Peres all’incertezza per Lukic

Calciomercato Torino, il punto: ciao Barkok. Da Peres all’incertezza per Lukic

La situazione / Avelar ha rinnovato con il Toro prima di passare in prestito al Corinthians. Gomis diventa un giocatore di proprietà della Spal

di Marco De Rito, @marcoderito

BRUNO PERES

AS Roma v FC Crotone - Serie A

Continua la telenovela riguardante Bruno Peres. Il Torino ha raggiunto l’accordo con la Roma: 1 milione per il prestito oneroso, 7 milioni per il riscatto, che diverrà obbligatorio dopo la 25° presenza. E’ da due settimane che la trattativa procede con l’entourage del giocatore per lo stipendio. Dopo un po’ di nervosismo tra le parti per il prolungarsi della trattativa, la società di Via dell’Arcivescovado ha alzato la propria offerta raggiungendo i 2 milioni l’anno compresi bonus. Uno sforzo non indifferente per accontentare il brasiliano, nelle prossime ore sono attese novità.

30 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 6 mesi fa

    Boye che fine ha fatto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 6 mesi fa

    Prendete BARAK dall’UDINESE che ci vuole? Seghe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ACT1906 - 6 mesi fa

    Sempre peggio….. Vomito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iard68 - 6 mesi fa

    Su Peres ho già espresso la mia opinione giorni fa. Non vale quelle cifre, specialmente alla voce stipendio! Sui giovani è evidente che i tempi sono cambiati e deve cambiare, di conseguenza, anche il modus operandi. Oggi in Italia, impiegano troppo tempo ad affermarsi. Con gente come Barreca in squadra non arrivi in EL. Può capitare un’Atalanta ogni tanto, ma lì sono bravi per davvero! In più, quasi tutti gli allenatori vogliono giocatori adatti al proprio credo e non sono disposti a cambiare per poter far giocare un giovane, non lo fanno manco per i “campioni”… Certo, se ti nasce un Chiesa, l’uomo giusto al posto giusto, il discorso è diverso, ma ci vuole una bella dose di fortuna, e, per adesso, nessuno dei nostri sembra poter avere un futuro in una prima squadra di livello (Edera? Speriamo, ma con Mazzarri farà solo panchina). Arrivo al punto: Gomis è stato riscattato per un pugno di mosche. Errore! I giovani NON si devono dare in prestito con diritto, o quanto meno il diritto deve valere la candela… I giovani, oggi, DEVONO essere VENDUTI non appena qualcuno è disposto a scommettere cifre importanti su di loro. Parigini, Barreca e probabilmente anche Bonifazi, non valgono più la metà dei soldi che qualcuno avrebbe offerto quando erano solo dei “prospetti”. E nessuno di loro indosserà la maglia del Toro per più di qualche partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Marino - 6 mesi fa

    Berh possiamo sempre mandare in campo i papa boys. Una bella maglia con sponsor PLUSVALENZA sai come ne sarebbero orgogliosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) - 6 mesi fa

      Urbano primo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) - 6 mesi fa

      francamente il tifoso contabile non lo capisco proprio, quello che gode quando si fanno le plusvalenze come se ci guadagnasse personalmente o se ci guadagnasse la squadra, mi sembrano quelli che elogiavano agnelli perche’ aveva i soldi…. Per emulazione, per identificazione, ma questi signori hanno mai visto la relazione tra le plusvalenze e la classifica della squadra? direi che NON e’ proprio direttamente proporzionale….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

        Nel Toro non è direttamente proporzionale…In altre squadre lo è: Atalanta, Lazio, Sampdoria…Anche le merde non disdegnano le plusvalenze ma poi sanno come usarle…Noi sappiamo solo farle, per il resto stendiamo un velo pietoso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 892 - 6 mesi fa

    Notizie di Grassi? Sfumato Barkok, doveva essere lui la priorità a centrocampo o sbaglio?
    Ps forse a fare trattative con la spal impareremmo qualcosa: si sono già riscattati mezza squadra e noi ancora a secco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 6 mesi fa

      La SPAL non penso che abbia un bilancio societario migliore del nostro, ma dimostra che rimanere in A conviene.
      A noi invece vogliono convincerci che se ci restiamo, è grazie alla politica oculata del ns. Presidente che con il suo operato, fa di tutto per ricordarci che se ancora esistiamo in questo business così poco remunerativo, quasi fallimentare, è grazie a Lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13931233 - 6 mesi fa

    E basta con sto Peres.. Lasciatelo dov’è. 2 . Anni anonimi (piu o meno come da noi se escludiamo la cavalcatagol del derby) invece di esser contento che il Toro lo rivoglia cosa fa? Vuole un aumento? Ma siamo pazzi? Cosi creiamo malumori in uno spogliatoio che non sembra averne. Vada pure alla Samp. Il Toro Peretta non l’ha nel cuore…. SPAZIO A Bonifazi e Barreca che il Toro lo vogliono… Magari x accontentarlo dopo Zappa Bemassi ci vendiamo pure BASELLI? Mazzarri ha detto che chi resta al Toro deve volerlo. Anche chi viene deve Volerlo. FVCG….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 6 mesi fa

      piu’ che altro sarebbe cmq una scommessa/riserva di lollo.

      credo che il toro punti ad avere la roma a pagare una parte dello stipendio, ma loro hanno pochi soldi e cmq si son gia’ presi il pacco comprandolo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. prawn - 6 mesi fa

    Si aspettera’ la fine dei mondiali, le plusvalenze dei quattro che ci giocano, su tutti Niang e Ljacic. Si vende, poi si compra.
    Gli anni passano, le regole non cambiano.

    San Bilancio.

    Andate in vacanza a TN, tornate ad agosto dai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 6 mesi fa

      Per Cairo, dopo il gol alla Polonia, Niang vale già 20 Mln.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Marino - 6 mesi fa

    Noi siamo su Barkok da almeno una settimana. E’ arrivato il Fortuna Dusseldorf, squadra appena arrivata in A se ho letto bene e ce lo ha soffiato. E parlano di EL, sti barboni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PatSala58 - 6 mesi fa

      Prima di pensare di comprare bisogna vendere, se no si rischia il fallimento….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 6 mesi fa

        Ma questo lo davano in prestito, tu dici che pure qualche migliaio di euro potrebbero rovinarci? Mi sa che hai ragione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. KanYasuda - 6 mesi fa

        Spero che lo dici con Ironia !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. KanYasuda - 6 mesi fa

          Mi riferivo al commento di PatrizioSala55.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. KanYasuda - 6 mesi fa

      Barkok in questa fase di Mercato, era da prendere al volo, visto anche il grande sfoltimento di cui necessitiamo a Centrocampo, ma la Dirigenza e i giornalisti (facendo il gioco del Magnate) continuano a triturarci i Coglioni con la storia della nuova linea Difensiva da proporre o chi sarà il prossimo Attaccante da sacrificare per accontentare le esigue richieste di Mazzarri in quel reparto.
      Il nuovo Alibi per creare le future plusvalenze e lasciare di nuovo la mediana incompiuta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. joe69 - 6 mesi fa

    Laxalt, comprate sto benedetto Laxalt che vale 5 Peres e 50 Barreca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PatSala58 - 6 mesi fa

      Magari!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ddavide69 - 6 mesi fa

    Ma lasciatelo dove è. Giocatore scontento e incline alla bella vita. Ma cosa ne facciamo. Spendiamo piuttosto energie e soldi per prendere laxalt barak e jankto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

      Ovviamente si….ma visto che si è puntato peres gradirei evitare la figuraccia di vederlo andare alla Samp di Ferrero per pochi spiccioli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 6 mesi fa

        Sinceramente a questo punto ci spero pure. Di guai ne abbiamo già abbastanza, meglio fare ancora una figura delle nostre ma evitare di prendere un altro che non ha voglia di fare niente. Io spero in barak jankto e laxalt. Se già prendessimo questi tre sarei stracontento. 45 milioni di euro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

          Ddavide stai sognando vero? Figuriamoci se fanno spese del genere…se non vendono nessuno non arriva nessuno, al massimo qualche scarto con obbligo di riscatto se non si taglia i capelli per tutta la stagione…quest anno neanche mi incazzo più….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

    Per la verità si parla di un interesse insistente della sampdoria per peres…vedremo cosa ne verrà fuori…certo non sarebbe piacevole farsi fregare da un Ferrero qualsiasi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PatSala58 - 6 mesi fa

      Se Ferrero prendesse davvero Peres lo proporrei per una beatificazione immediata…. Giocatore sopravvalutato e di difficilissima gestione extracalcistica. Se li guadagni i soldi che chiede: a Roma non l’ha fatto, e da noi, a parte il gol ai gobbi, ha lasciato pochissime volte il segno (in positivo).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13657710 - 6 mesi fa

      Madama granata-per me sarebbe un miracolo, una grazia, se la Samp si prendesse Peres!
      E, se lo prende nella sua squadra, Ferrero frega se stesso, non certo il Torino!
      La figuraccia, per me, è riprendere Peres con noi, accettare i suoi ricatti, strapagarlo e ritrovarcelo in squadra e in spogliatoio..,

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

        È il principio che mi urta. Il nostro presidente ha sempre detto che Ferrero non ha neanche i soldi di cioccolato…però lui se vende Muriel compra Zapata, noi vendiamo tutti e prendiamo sadiq

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy