Di Michele: ‘Un onore vestire la maglia del Toro’

Di Michele: ‘Un onore vestire la maglia del Toro’

David Di Michele ha lasciato per un attimo le vacanze per calarsi nella sua nuova realtà calcistica, il Toro. Ieri sera ha già avuto modo di cenare con il presidente Cairo e di conoscere l’ambiente che presto sarà suo. Queste sono le sue prime dichiarazioni da granata, rilasciate al sito ufficiale del Torino FC.

"E’ stata una grande gioia e soddisfazione apporre quella firma. Vestire…

David Di Michele ha lasciato per un attimo le vacanze per calarsi nella sua nuova realtà calcistica, il Toro. Ieri sera ha già avuto modo di cenare con il presidente Cairo e di conoscere l’ambiente che presto sarà suo. Queste sono le sue prime dichiarazioni da granata, rilasciate al sito ufficiale del Torino FC.

"E’ stata una grande gioia e soddisfazione apporre quella firma. Vestire la maglia del Torino è un onore, la prima volta che accadrà so che sarà bellissimo. Non posso che ringraziare tutti, dal Presidente Cairo a tutta la dirigenza, per avermi scelto ed aver poi fatto di tutto per acquistarmi".

Di Michele ha poi aggiunto: "Garantirò grande impegno, sempre. Intanto sono doppiamente felice perchè ritroverò Eugenio Corini e Simone Barone, con i quali ho giocato a Palermo: si tratta di calciatori e di uomini fantastici. Ne approfitto anche per ringraziare la città di Palermo, la società e soprattutto i suoi tifosi per avermi sempre sostenuto. Ora però il mio unico obiettivo è quello di fare felice il popolo del Toro insieme ai miei compagni

Fonte www.torinofc.it

In realtà a stadionews24 l’ex centravanti rosanero aveva mostrato la delusione di non essere più rientrato nei piani del Palermo: "Non si dica che sia un mio tradimento, è stata la società che mi ha messo nelle condizioni di andare al Parma o al Torino. Io volevo rimanere, ho lasciato degli amici, ma io non sto in una società che non ti vuole".

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy