Lione, Aulas: “Accordo con il Toro per Grenier”. Nessun riscontro dai granata

Lione, Aulas: “Accordo con il Toro per Grenier”. Nessun riscontro dai granata

Calciomercato / Il presidente dell’Olympique: “Prestito con opzione, manca l’intesa con il giocatore”

4 commenti

Che il Torino sia alla ricerca di due innesti in mediana – di cui uno sarà con ogni probabilità un metodista puro – è cosa certa. Tanto quanto il fatto che siano state imbastite le trattative per arrivate a Valdifiori e Lukic.

Non solo questi due però, perché  – come è normale che sia – i granata portano avanti sottotraccia i contatti per ben altri profili, ad oggi da collocare nel calderone delle alternative. Che una di queste possa essere Clement Grenier del Lione? Possibile, ma nulla di più.

Nonostante il presidente del club francese sostenga il contrario: “Abbiamo trovato l’accordo con il club granata sulla base di un prestito con opzione di riscatto”. Parole forti da parte del patron Jean-Michel Aulas, il quale rincara la dose: “Manca l’intesa tra il Torino e il giocatore, solo ed esclusivamente per questo l’affare potrebbe saltare”.

Dichiarazioni – raccolte dai colleghi d’Oltralpe di footmercato.net -, che però non trovano alcun riscontro in quel di Via Arcivescovado, con il club a quanto sembra orientato su ben altri profili…

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawda - 1 anno fa

    Sicuramente era un giocotore molto piu’ che promettente, sa calciare con entrambi i piedi, veloce, tecnico ma spesso, troppo spesso infortunato. Negli ultimi tre anni sono piu’ le partite saltate per infortunio di quelle giocate. Tra l’altro non e’ un regista, tanto meno un metodista, direi che e’ moto piu’ un trequartista od un centrocampista con chiare caretteristiche offensive e non mi pare sia questo il giocatore ricercato dal Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 anno fa

      Vero, non è il famigerato “metodista” ma è uno che da mezzala o da trequartista ti può fare davvero la differenza.
      Sugli infortuni è vero, ma per esempio nella scorsa stagione ha saltato un sacco di partite perchè si è fratturato il femore, non perchè avesse i muscoli di cristallo.
      Questa secondo me è una gran bella occasione per prendere un gran giocatore.
      Poi se son rose fioriranno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Scott - 1 anno fa

    Se sta bene (e c’è qualche dubbio) dello stesso livello di Saponara e Soriano. E’ il livello sotto il quale non si deve scendere. Altro che valdifiori. Altrimenti meglio tenere il buon Beppino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 1 anno fa

    Questo sarebbe un bell’innesto, magari un filo da ricostruire ma sicuramente un ottimo giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy