Maksimovic: “Scappai dal Torino perché il presidente non mi rispondeva”

Maksimovic: “Scappai dal Torino perché il presidente non mi rispondeva”

Le parole / Il difensore serbo torna sul suo trasferimento al Napoli

di Redazione Toro News
LISBON, PORTUGAL - JULY 27: Torino's defender Nikola Maksimovic during the match between SL Benfica and Torino for the Eusebio Cup at Estadio da Luz on July 27, 2016 in Lisbon, Portugal. (Photo by Carlos Rodrigues/Getty Images)

Nicola Maksimovic torna sul suo discusso trasferimento al Napoli. Il difensore serbo, portato al grande calcio dal Torino, al sito ufficiale dello Spartak Mosca spiega le dinamiche che lo portarono ad ammutinarsi dal Club granata non presentandosi più agli allenamenti nell’estate 2016.  “Al Torino i primi anni sono stati molto buoni. Alla seconda stagione era arrivata già l’offerta da 18 milioni del Napoli, lo comunicammo al club che ci chiese di rimanere un’altra stagione, promettendoci che ci avrebbero ceduti l’anno successivo. Cairo disse ‘Se ci offrono più di 20 milioni andrai via. Il Napoli ne offrì 18 più bonus, ma il Torino non volle trattare’.

In seguito ecco cosa successe, secondo il difensore serbo: “Non mi sono allenato per cinque mesi, dopo l’infortunio il Torino mi disse che dovevo rimanere ancora perché avevo bisogno di giocare. C’era la sfida al Napoli, ero in ripresa e chiesi di giocare per farmi vedere dal vivo. Il Napoli mi voleva, ma il Torino disse ancora di no e mi tenne in panchina”.

Nel 2016 arrivò Mihajlovic al Torino, che cercò di trattenerlo in tutti i modi. “Dissi a Sinisa che potevo rimanere, ma alle condizioni che mi aveva offerto il Napoli. Il club azzurro era arrivato ad offrire 23 milioni, parlavo con Cairo che diceva sempre che doveva pensarci. Il campionato stava per iniziare, decisi così di andare in Serbia quando il presidente iniziò a non rispondere alle mie telefonate. Quando il Napoli tornò forte su di me, successe ancora una cosa. Dovevo andare a fare le visite mediche, ero a Francoforte per un aereo, ma fu dichiarato un allarme terrorismo e passammo la notte lì”. Il Torino strappò al Napoli 25 milioni per la cessione del difensore, mentre Mihajlovic, molto deluso sul  piano umano, disse a più riprese che per lui Maksimovic era come se fosse morto. Dopo  uno scarso utilizzo per una stagione e mezza, lo scorso gennaio Maksimovic si è trasferito allo Spartak Mosca.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

    A parte il Napoli, tutti ci avevano guadagnato con la sua cessione, quindi tutte parole al vento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alètoro - 3 mesi fa

    Maksimovic è il tipico calciatore mercenario sena bandiera né dignità professionale in quanto, attuando un clamoroso ammutinamento estivo,se ne fregò totalmente del contratto che lo vincolava al TORO per altre due stagioni.
    Nel calcio professionistico a questa razza appartiene la stragrande maggioranza dei calciatori, i quali sono soggetti alle pressioni dei loro stessi avidi procuratori e agenti e inoltre oggettivamente sono viziati sotto l’aspetto economico in modo assurdo e squallido da un sistema profondamente malato…
    Noi tifosi, clienti di questo sistema malato e corrotto, dovremmo individualmente provare a farlo saltare in diverse modalità quali ad esempio l’assenteismo generale dagli stadi oppure presentando disdetta alle pay-tv.
    Personalmente, assolutamente schifato da questo sistema ampiamente malato e corrotto, sto valutando la disdetta anche dalla pay-tv.
    Auspico vivamente che altri tifosi in genere attuano tale forma di protesta collettiva in modo tale che in futuro, forse, le retribuzioni economiche dei calciatori professionisti in genere subiscano un drastico ridimensionamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13782487 - 3 mesi fa

    Gli e’ venuto il culo come un babbuino a forza di stare seduto in panchina….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13782487 - 3 mesi fa

    A napoli ha cinsumato la panchina….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. drino-san - 3 mesi fa

    Un altro che voleva andare nel calcio che conta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13793800 - 3 mesi fa

    Anche i conigli scappano quando hanno paura..
    Ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Junior - 3 mesi fa

    un Cerci di meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gikappa67 - 3 mesi fa

    Quanto calci in culo ti darei…….spero che in Russia si accorgano di quanto sei scarso e che ti mandino a giocare in Siberia……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13652409 - 3 mesi fa

    maksicoglione e ridicolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13746076 - 3 mesi fa

    Buffone serbo, sparisci, bidone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. pinomu_368 - 3 mesi fa

    ed io più coglione che lo leggo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. pinomu_368 - 3 mesi fa

    Ma ancora si parla di questo Coglione!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13719128 - 3 mesi fa

    Infatti hai fatto delle grandi stagioni al Napoli. Complimenti per la scelta! COGLIONE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Maksimovic si è rovinato con le sue mani, non era pronto a giocare nella difesa a quattro del Napoli. Ma l’avidità prese il sopravvento e il resto è storia recente: ai margini del Napoli da due anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13658280 - 3 mesi fa

    è proprio vero ke l intelligenza nn è da tutti…secondo te se cairo non ti comprava dal villaggio dove stavi a quest ora eri qualcuno? x quanto mi fa inc il nostro presidente tu sei proprio il simbolo del menefreghismo più totale verso la gente ke ti ha sempre sostenuto, ma cosa pensavi di fare al napoli magari pensi ke anke li è colpa della dirigenza, fa ke dire ke non ti hanno seguito cosi bene un po come ha fatto la juve quando ha preso ogbonna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13658280 - 3 mesi fa

    è proprio vero ke l intellige

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. geggio - 3 mesi fa

    Ma vattene a fan….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. SteGranata77 - 3 mesi fa

    Quanta ragione hai, anche io non gioco nel Toro perché il presidente non mi risponde, o forse non ho il suo numero. Purtroppo per voi non potrete mai capire cosa è il Toro: quando da piccola vai al Victoria Ivest, sperando che un giorno potrai correre sullo stesso campo dei tuoi grandi idoli. Quante volte ho sognato di scendere in campo. E voi …, parlate di soldi: ma almeno abbiate la dignità di stare in silenzio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. davidegranata - 3 mesi fa

      Macsimovic hai dimostrato che sei una vera e propria leccia…e hai già finito la tua misera carriera…sei un difensore che si girera mille squadre sfigate e nient’altro…e te lo meriti per la tua spavalderia e la tua ignoranza…sei finito…sfigato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy