Sereni è a Brescia

Sereni è a Brescia

Comincia a muoversi qualcosa nel mercato granata. Non è ancora molto, ma oggi comincia la lenta rivoluzione che porterà i granata a rivoluzionare completamente la rosa. Petrachi deve vendere prima di buttarsi sugli acquisti. Abbiamo detto fin dal primo giorno quali siano le difficoltà nel trovare delle squadre per i giocatori che non rientrano più nei piani societari. Dunque non sarà semplice vendere…

di Redazione Toro News

Comincia a muoversi qualcosa nel mercato granata. Non è ancora molto, ma oggi comincia la lenta rivoluzione che porterà i granata a rivoluzionare completamente la rosa. Petrachi deve vendere prima di buttarsi sugli acquisti. Abbiamo detto fin dal primo giorno quali siano le difficoltà nel trovare delle squadre per i giocatori che non rientrano più nei piani societari. Dunque non sarà semplice vendere i soliti noti, mentre qualche altro elemento ha maggiori richieste. È il caso di Matteo Sereni, numero 1 del Torino. Il portiere granata è stato ufficialmente richiesto dal Brescia.

La trattativa va ormai avanti da qualche settimana e oggi è giunta al punto di svolta. Sereni questa mattina si trova a Brescia. Per lui ci saranno visite mediche nelle prime ore della giornata e poi, salvo imprevisti, firmerà il contratto che lo legherà ai lombardi per due stagioni più un opzione sul terzo anno. Prima di mettere il giocatore sotto contratto, però, la società di Corioni valuterà attentamente le condizioni fisiche del granata: il portiere si ferma spesso per infortunio ed il Brescia non vuole rischiare di spendere soldi per un uomo a mezzo servizio. Se le visite mediche daranno un buon esito è possibile che già da oggi Sereni diventi ufficialmente un giocatore del Brescia.

 

(Foto: M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy