Calciomercato Serie A: Vidal ad un passo dal Bayern, intanto c’è l’intesa Roma-Salah

Calciomercato Serie A: Vidal ad un passo dal Bayern, intanto c’è l’intesa Roma-Salah

Il mercato degli altri / Da Vidal a Dzeko, da Romagnoli a Salah passando per Destro: tutte le big impegnate su più fronti. Defrel intanto andrà al Palermo, infine una curiosità su Dzemaili.. 

Commenta per primo!

In questi giorni a Torino e in molte altre città italiane imperversa il caldo africano; contemporaneamente sta diventando caldo, anzi bollente, anche il calciomercato per quello che riguarda diverse protagoniste della Serie A. Mentre il Torino infatti si gode il suo ritiro a Bormio con il 90% dell’intera rosa della nuova stagione già pronto, come ha fatto notare due giorni fa il ds granata Petrachi, molte altre squadre del nostro campionato sono alle prese con trattative importanti.

ADDIO VIDAL – Sicuramente la notizia del momento per quello che riguarda il ‘mercato delle altre’ è la cessione ormai quasi certa di Vidal da parte della Juventus: l’altra squadra di Torino infatti ha accettato l’importante offerta del Bayern Monaco (circa 37 milioni di euro più circa 3 di bonus) per il centrocampista cileno, tra i principali protagonisti dei successi juventini degli ultimi 4 anni. Prosegue così la rivoluzione in casa bianconera dopo gli addii nelle scorse settimane anche di Pirlo e Tevez. Rivoluzione che appunto prevede anche (e almeno) un altro innesto dopo il quasi certo addio del centrocampista. Tanti i nomi sulla lista di Marotta: se Gotze (che strizza gli occhi al club bianconero) è il sogno, Draxler ed Isco sono poco più che suggestioni. Il numero dei possibili candidati per un posto da trequartista, ma per ora sono solo sondaggi: i prossimi giorni saranno decisivi per comprendere i piani della società. 

Arturo Vidal (fonte: goal.com)

LINEA MILAN-ROMA – Continuano anche le trattative sull’asse Milan-Roma, due squadre i cui destini di mercato si stanno intrecciando in questa torrida estate: dopo aver battagliato per Bacca e Luiz Adriano (entrambi poi finiti in rossonero) e dopo lo scambio che ha coinvolto Bertolacci, adesso i due club trattano per Romagnoli. Il Milan vuole infatti acquistare dai giallorossi il difensore centrale, pupillo di Mihajlovic che lo scorso anno lo ha allenato alla Sampdoria. L’offerta rossonera finora però è sempre stata respinta al mittente, dal momento che il club di Berlusconi non è disposto a fare spese folli. A questo proposito, l’allenatore ex Samp ha infatti dichiarato: “Mi piacciono le fragole, ma non devono costare come ostriche”. 

GIALLOROSSI SU DZEKO E SALAH – Anche i giallorossi puntano a fare qualche importante colpo in entrata: Sabatini infatti ha dato il via alla trattativa con il Manchester City per portare l’attaccante bosniaco Edin Dzeko nella Capitale. Al momento però la distanza tra domanda e offerta è ampia (30-35 milioni la richiesta, mentre l’offerta romanista è sui 23 milioni di euro). Ma non è tutto: in queste ore la pista più calda è quella che porta a Salah, protagonista di una complicata vicenda legale che ora starebbe per concludersi, la Roma è la pretendente numero uno per aggiudicarsi il giocatore per la prossima stagione. Il ds Sabatini con il blitz di ieri a Londra in un noto ristorante italiano sembra aver raggiunto un accordo con il giocatore, anche se la trattativa rimane ancora piuttosto complicata. Per evitare ulteriori prolungamenti e problemi burocratici, i giallorossi sono pronti a cedere, magari anche in prestito, Mattia Destro alla Fiorentina. Dopo le avances del Monaco che ha poi preso El Shaarawy, il club Viola sembra ad oggi il pretendente numero uno: il giocatore gradisce la destinazione, e risolverebbe l’affare Salah, a prova dell’ottimo rapporto tra le due società italiane.

                                    

DEFREL AL PALERMO – Mercato degli altri ma, in questo caso, anche un po’ del Toro. Sì, perchè se Defrel è pronto ad accasarsi al Palermo all’inizio della prossima settimana secondo quanto dichiarato da Zamparini, aumentano sempre più le possibilità di vedere Belotti, attaccante U21, in granata la prossima stagione. 

CURIOSITA’ DZEMAILI – Infine una curiosità sull’ex granata Blerim Dzemaili. Il 29 enne centrocampista svizzero ha ricevuto un’offerta di contratto molto particolare dalla squadra dello Young Boys: il club rossocrociato infatti gli ha offerto un contratto di addirittura dieci anni, di cui cinque da calciatore e cinque da dirigente una volta terminata la carriera sul campo.

Dzemaili ai tempi del Torino (fonte zimbio.com)

Una proposta certamente inusuale per il mediano attualmente in forza al Galatasaray che aveva indossato la maglia del Toro nella stagione 2008/09.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy