Torino, Benassi e una doppietta che ti cambia il mercato

Torino, Benassi e una doppietta che ti cambia il mercato

Calciomercato / Il bis di ieri sera dell’azzurrino può rappresentare un punto di svolta per l’operazione di riscatto della sua comproprietà: sono attese novità in giornata

Commenta per primo!

Giornata di calciomercato decisiva in casa granata. Oggi, infatti, la dirigenza cercherà di risolvere tutte le comproprietà al fine di evitare la lotteria delle buste.

Fatta chiarezza sulla situazione El Kaddouri, su cui il Toro non eserciterà il diritto di riscatto, il nome caldo è sicuramente quello di Marco Benassi, centrocampista classe ’94 in comproprietà con l’Inter. Come riportato ieri su queste colonne, la valutazione del Torino per il riscatto dell’altra metà del suo cartellino si aggira intorno ai 2 milioni, a fronte di una richiesta dei nerazzurri di 3-4 milioni. La distanza tra le parti, quindi, non è poca e la doppietta messa a segno ieri sera dal ventenne con la maglia dell’Under 21 di Di Biagio (inutile ai fini della qualificazione) è destinata a cambiare, almeno in parte, gli scenari dell’operazione. 

Nelle prossime ore scopriremo quali saranno gli sviluppi della trattativa: ciò che è certo è che Ventura stima molto il ragazzo e vorrebbe riportarlo sotto l’ombra della Mole per la prossima stagione. A tal proposito, le ultime due prestazioni con la maglia degli azzurrini (migliore in campo ieri e domenica contro il Portogallo) hanno ampiamente dimostrato come il suo sia un talento cristallino su cui sarebbe giusto puntare. 

Ora, però, è giunto il momento di premere sull’acceleratore. Le 2 reti messe a segno ieri sera in Nazionale non possono certamente passare inosservate: i granata sono quindi chiamati a trovare un accordo con il club di Thoir il più presto possibile, per non complicare un’altra operazione al pari di quella di El Kaddouri e per assicurare alla squadra elemento di grande prospettiva. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy