Torino e Alfred Gomis: vicina l’intesa per rinnovo e adeguamento

Torino e Alfred Gomis: vicina l’intesa per rinnovo e adeguamento

Calciomercato / L’estremo difensore è pronto a ripartire in prestito: diversi club lo seguono, nessuno ha ancora piazzato la zampata vincente

Prima il rinnovo, poi il nuovo prestito. Come accennato di recente, Alfred Gomis ha svolto il test clinici di rito alla Medicina dello Sport di Torino e ora attende di conoscere il proprio futuro.

La scorsa settimana l’entourage del ragazzo era stato precettato dalla società, proprio nell’ottica di imbastire le strategie migliori per favorire la crescita professionale del giovane portiere.

Dapprima il rinnovo, poi una nuova avventura di caratura importante. Un progetto che possa riservargli il giusto spazio e la giusta visibilità. Una Serie B a salire (come il Cesena ad esempio), o una Serie A dove possa sudare per ottenere la salvezza (ipotesi decisamente più fredda in questo momento). 

Ciò che è confermato, invece, è l’incontro avvenuto tra Petrachi e l’entourage del giocatore nel quale sono state poste le basi per proseguire assieme. In queste settimane saranno messi a posto tutti i dettagli e non si esclude che il giovane estremo difensore possa essere blindato dal club, estendendo il contratto in scadenza al 2017, sino al 2020.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy