Torino e Inter: per Benassi tutto rinviato a domani

Torino e Inter: per Benassi tutto rinviato a domani

Calciomercato / Il destino dell’azzurrino dovrebbe essere risolto domani: le parti sono ancora distanti, ma si vogliono scongiurare le buste

E’ noto a tutti come prima di domani debbano essere risolte le comproprietà, che (finalmente?) lasceranno per sempre il nostro calcio. Il Torino è una delle squadre maggiormente coinvolte in questo: da Filippo Scaglia, a metà tra Cittadella e granata, a Marco Benassi, conteso tra Torino e Inter, fino ad arrivare a Simone Verdi, la cui situazione è già stata ampiamente trattata su queste colonne, e per il quale c’è il concreto rischio buste visto lo stallo tra Toro e Milan.

Marco Benassi, dicevamo, è uno di quei giocatori il cui destino deve essere risolto in breve, brevissimo tempo. Il centrocampista classe ’94 stasera scenderà in campo con la Nazionale Under-21, e chissà se la sua mente sarà sgombra dalle indiscrezioni di mercato. La situazione dell’azzurrino, infatti, è tutto meno che chiara: il Torino non si muove dalla sua valutazione di 2 milioni di euro per l’altra metà del cartellino, mentre la valutazione dell’Inter è di molto superiore, con cifre che ballano tra i 3-4 milioni di euro. 

Ventura stima molto il ragazzo e vorrebbe tenerlo, e il Torino dalla sua può fare leva sui diritti delle prestazioni relative al calciatore, che di fatto appartengono ai granata: proprio per questo motivo il club nerazzurro non vorrebbe arrivare alle buste, non potendo contare sui sopraccitati diritti. Entrambe le squadre, dunque, stanno tirando la corda, cercando di portare acqua al proprio mulino, al fine di trovare la soluzione più conveniente ad entrambe: da quello che filtra, comunque, Petrachi dovrebbe risolvere nella giornata di domani il “nodo Benassi”, in modo da scongiurare la lotteria delle buste, alla quale nessuna squadra vuole cimentarsi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy