Torino e Lecce, c’è l’accordo per il prestito di Suciu

Torino e Lecce, c’è l’accordo per il prestito di Suciu

Calciomercato / Tutto fatto tra granata e salentini per il trasferimento di Suciu alla corte di Asta. Il sì del giocatore atteso in giornata

Torino e Lecce hanno chiuso l’accordo per il trasferimento in Puglia di Sergiu Suciu, con la formula del prestito. Manca solo il sì del giocatore, atteso comunque per la giornata di oggi, e poi Antonino Asta, nuovo tecnico dei salentini, potrà riaccogliere il centrocampista romeno, che ha già avuto a disposizione nella Primavera del Torino tra il 2009 e il 2012.

Suciu, centrocampista classe 1990 che ha fatto segnare 29 presenze la scorsa stagione con la maglia del Crotone, avrà un’altra opportunità per provare il salto di qualità che fin qui gli è mancato anche per colpa di problemi fisici. Il Lecce, tra l’altro, ha ancora qualche speranza di ripescaggio in Serie B, a seguito delle condanne che potranno essere inflitte dalla Giustizia Sportiva a carico di Catania e Teramo.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. chatnoir - 2 anni fa

    Mi sembra evidente che se fosse un giocatore pronto per la serie A non riceverebbe solo offerte da squadre di Lega Pro. Gli auguro che finisca il suo calvario di infortuni e che dimostri di poter giocare in categorie più prestigiose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. OslonToro GK - 2 anni fa

    questo ha già venticinque anni…lo daremo in prestito fino a fine carriera..ecco il progetto sui giovani del vivaio..crescerli e poi darli in prestito per ricavarne gli spiccioli ogni anno..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 anni fa

      peccato mi piaceva, ma ha evidentemente deluso. altrimenti non si spiega il perchè di tanti prestiti e nessuno che lo acquista a titolo definitivo, anche solo una squadra di serie B

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy