Torino, il Monza torna alla carica per Comentale: si chiude per il prestito

Torino, il Monza torna alla carica per Comentale: si chiude per il prestito

Calciomercato / Il 20enne centrocampista si accasa in prestito in Brianza:  trattativa in via di definizione

 

Finalmente il Torino ha trovato la soluzione giusta per Alessandro Comentale, il “regista tascabile” classe 1995 che la scorsa stagione fu uno dei perni della Primavera che giunse in Finale Scudetto. Dopo sei mesi al Como in cui non ha trovato spazio, il centrocampista avrà un’altra chance, sempre in Lombardia e sempre in Lega Pro: al Monza, agli ordini di mister Fulvio Pea

Per i lettori di queste colonne non è una novità l’interesse della società brianzola su Comentale. La remora del Torino era la confusione societaria che albergava a Monza: le difficoltà economiche del gruppo facente capo all’inglese Dennis Bingham hanno fatto si che per parecchi mesi, quest’autunno, ai giocatori e ai dipendenti della società non venivano corrisposti gli stipendi. A metà gennaio, però, la svolta, con l’arrivo di Pietro Montaquila a capo del Monza. I brianzoli sono sulla via del riassestamento economico e hanno potuto pensare in questi ultimi giorni al rafforzamento di una squadra che era stata costretta nelle ultime gare di campionato a schierare parecchi ragazzi della Berretti.

Nelle ultime ore, allora, il ritorno di fiamma del Monza per Comentale (che ha trascorso il ritiro estivo agli ordini di Ventura, e per il quale si era valutato anche un rientro in Primavera da fuoriquota): la trattativa col Torino è in dirittura di arrivo, sulla base di un prestito semestrale con premio di valorizzazione pagato dai granata. Per il centrocampista è pronta un’importante chance in Lega Pro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy