Torino, Lewandowski stuzzica Glik: ”Lo vedrei bene al Bayern”

Torino, Lewandowski stuzzica Glik: ”Lo vedrei bene al Bayern”

Calciomercato / L’attaccante dal raduno della nazionale polacca: ”Gli auguro il meglio. Ora però lasciatelo lavorare in pace, ci aspettano gare importanti”. Il capitano: ”In questo momento penso solo alla Polonia”

É un Robert Lewandowski freddo, sereno ma a tratti un po’ stizzito, quello che viene intervistato dalle televisioni di tutto il mondo, durante il raduno della nazionale polacca. L’attaccante del Bayern Monaco, incalzato dai giornalisti presenti, sul possibile approdo nel club tedesco da parte di Kamil Glik ha risposto: ”Kamil è un ottimo giocatore, un professionista serio. Nessun in società mi ha chiesto un parere su di lui che in ogni caso resterebbe positivo. Ora mi chiedere se dalla prossima stagione si giocherà al Bayern? Io a questo punto vi rispondo che gli auguro il meglio e che ora è arrivato il momento di lasciarci lavorare in pace. Il Bayern è un grande club nel quale si troverebbe bene, però ora dobbiamo restare concentrati sulle gare della nazionale. Quindi per favore basta così”.

Sempre dallo stesso raduno, rimbalzano sulle televisioni polacche le dichiarazioni del capitano granata: ”Ho già detto che ho un contratto sino al 2017 e voglio rispettarlo. Non voglio lasciare il Torino. Ora però voglio concentrarmi solo sulla nazionale, stiamo lavorando bene e non ci servono distrazioni”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy