Toro, Cairo apre a Glik e non chiude a Belotti: il riassunto della giornata di mercato

Toro, Cairo apre a Glik e non chiude a Belotti: il riassunto della giornata di mercato

Calciomercato / Tiene banco anche la vicenda Bjarnason, e per la regia sono in ballo tre nomi

Se ne va un’altra giornata di mercato in casa granata, con le dichiarazioni del presidente Cairo a La Stampa che tengono banco.

LE PAROLE DI CAIRO – Il numero uno granata ha infatti dichiarato di aver ricevuto tre offerte per Matteo Darmian, e ha fatto capire tra le righe di volere il rinnovo contrattuale di Glik : “Presto ci incontreremo per parlare di tutto. Premio sempre chi fa bene, e il giocatore lo sa”.
Il presidente non ha poi chiuso le porte a Belotti, facendo anche il suo personale identikit del calciatore da Toro: “Cerchiamo elementi alla Benassi, ovvero giovani ma con esperienza in Italia. Cerchiamo un centrocampista e un attaccante”

PROSEGUE LA VICENDA LEGATA A BJARNASON – E proprio per la linea mediana prosegue il discorso legato a Bjarnason: dopo le incomprensioni dei giorni scorsi legate ai bonus sul contratto triennale da 300 mila euro a stagione, oggi c’è stato un incontro in cui le parti sembrano essersi riavvicinate. Il Toro, comunque, ritiene l’offerta adeguata e non si muove dalle sue posizioni, sondando anche altre piste come quella che porta a Duncan della Sampdoria, valutato sui 2,5 milioni.

TRE NOMI PER LA REGIA – Sempre in mediana, ma in cabina di regia, continuano a circolare i nomi di Cirigliano, che sembra però sempre più vicino agli argentini del Banfield, e di Luca Cigarini: il ragazzo gradirebbe il Torino, ma l’Atalanta non intende farlo muovere per meno di 5 milioni.
Il nome nuovo che spunta è invece quello del colombiano Cardona, che ha ben figurato nell’ultima Copa America e che gioca in Messico, nel Monterrey: il prezzo del suo cartellino si aggira intorno ai 2 milioni di euro e, al momento, sembra forte il pressing dello Schalke 04.
Infine l’arrivo di Antonino Asta sulla panchina del Lecce, in Lega Pro, potrebbe interessare i granata, con Diop che potrebbe così seguire il suo vecchio allenatore ai tempi della Primavera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy