Toro, Avelar sul mercato: non rientra nei piani di Miha

Toro, Avelar sul mercato: non rientra nei piani di Miha

In uscita / Il giocatore ha rilasciato nei giorni scorsi dichiarazioni altisonanti: il suo futuro è sempre più lontano dal capoluogo piemontese

Commenta per primo!
Sisport

Sembra essere sempre più vicina ai titoli di coda l’avventura di Danilo Avelar al Torino. Dopo le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi, infatti, il futuro del terzino brasiliano è più che mai in bilico. Sospeso tra l’idea del ritorno nell’amato Brasile e la voglia di continuare a misurarsi in Europa, Avelar ha usato parole piuttosto eloquenti per descrivere la sua attuale situazione sportiva. “Dopo aver giocato così poco e aver sofferto questi problemi fisici, forse è arrivata l’ora di cambiare aria – aveva dichiarato il giocatore ai media brasiliani qualche giorno fa – Analizzeremo le diverse ipotesi per capire come muoverci”.

Se non un addio praticamente annunciato dunque, poco ci manca. Il Torino, dal canto suo, aspetta ancora offerte concrete, con il Palmeiras che ha mostrato un discreto interesse per il ragazzo, ma che non ha ancora fatto recapitare alla società granata una proposta ufficiale. La situazione nella rosa di Mihajlovic inoltre è chiara: l’out di sinistra è già piuttosto saturo d’interpreti, con Barreca e Molinaro che possono vantare la maggior fiducia del tecnico. Anche per questo motivo Avelar potrebbe essere messo sul mercato e ceduto al miglior offerente. Dopo lo scalpore che avevano destato parole tanto chiare dirette, il giocatore aveva poi in parte provato a ritrattare per ricucire quello che è sembrato essere uno strappo evidente: “Ho ancora due anni di contratto con il Torino. Ho chiesto 15 giorni di ferie per rilassarmi, e settimana prossima ci sarà il primo incontro con il Torino per decidere il da farsi. Voglio sapere che intenzioni il Torino ha con me”.

Danilo Avelar e Andrea Compagno; titolari nell'ultimo derby Primavera contro la Juventus
Danilo Avelar e Andrea Compagno; titolari nell’ultimo derby Primavera contro la Juventus

Molto girerà intorno al progetto granata dunque, con Petrachi e Mihajlovic che dovranno far capire al giocatore il suo potenziale ruolo nel nuovo Toro. Dopo un viaggio molto travagliato lungo due stagioni, condizionato da infortuni e ricadute, l’avventura di Avelar al Torino potrebbe essere vicina alla parola fine. Le voci di un addio del ragazzo si susseguono con maggiore frequenza e si fanno sempre più insistenti, ora toccherà alla società di via Arcivescovado fare il punto della situazione con una netta presa di posizione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy