Toro, per Avelar si attende solo il suo ritorno dalle vacanze

Toro, per Avelar si attende solo il suo ritorno dalle vacanze

Calciomercato / Dopo il brasiliano del Cagliari si guarda al centrocampo: piace Ekdal, ma occhio a Cigarini, Baselli e Vecino

E’ fatta per l’arrivo a Torino del terzino sinistro del Cagliari Danilo Avelar. I granata hanno raggiunto l’accordo per il suo approdo sotto la Mole, e ora si attende solo che l’ex Schalke 04 concluda le sue vacanze e giunga nel capoluogo piemontese per le visite mediche di rito e per la firma sul contratto.

DOPO AVELAR IL CENTROCAMPO – Definita la questione Avelar, i granata si muovono anche per trovare un centrocampista adatto alla causa di Ventura. L’obiettivo numero uno è Albin Ekdal, anche lui al Cagliari, valutato tra i 5 e i 5,5 milioni, ma si stanno vagliando anche situazioni alternative come Baselli dell’Atalanta (per cui andrebbe fatto un grosso investimento in chiave futura), Cigarini (sempre in forza al club orobico ma valutato intorno ai 4 milioni di euro) , l’ex Kurtic (oggi alla Fiorentina) e Vecino, valutato dai viola circa 2,5 milioni di euro.

OCCHI PUNTATI SU PARIGINI – Sono invece tanti gli estimatori di Vittorio Parigini, reduce da un’ottima stagione a Perugia in serie B: tra tutti il tecnico del Carpi neopromosso in A Castori, che lo vorrebbe in prestito.
Carpi sembra la destinazione più probabile per il giovane gioiello granata, con gli emiliani che sono in vantaggio sul Frosinone di Roberto Stellone.
Nell’ultimo periodo si registra però anche un interessamento del Napoli, che lo acquisterebbe a titolo definitivo, ma i granata, per il giocatore, chiedono intorno ai 2 milioni di euro.

TRA RINNOVI E COMPROPRIETA’ DA RISOLVERE – I prossimi saranno inoltre giorni caldi per quanto riguarda i giocatori in uscita, da Darmian, che piace molto a Bayern e Napoli, a Glik, per cui si attendono notizie sul rinnovo contrattuale, da Maksimovic a Bruno Peres, anche se alla società granata non sono ancora arrivate offerte precise e ben delineate.
Da risolvere inoltre i nodi legati al riscatto di El Kaddouri dal Napoli, valutato sui 4,5 milioni, e quelli legati alle comproprietà in atto da risolvere con Inter e Milan per Benassi e Simone Verdi, il cui esito è più che mai incerto.
Per un milione e mezzo inoltre Petrachi sembra intenzionato a riscattare dal Danubio il portiere uruguayano Salvador Ichazo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy