Barreca, seconda buona prova di fila. Diop, impatto decisivo

Barreca, seconda buona prova di fila. Diop, impatto decisivo

Italia Granata / Il senegalese entra e si prende il rigore, Sanchez Mino va in ferie, tredicesimo gettone stagionale per Graziano

3 commenti
Barreca, Nazionale, Diop

Torna Italia Granata, come ogni lunedì mattina e dopo un periodo non certo semplice, questa volta possiamo tornare a parlare – e bene – di Diop e Barreca. I due avevano patito qualche difficoltà nell’ultimo periodo, ma entrambi si sono ripresi in ques’ultima giornata. Resta ancora a casa anche Rosso, mentre in Lega Pro, Lescano subentra nel pirotecnico 3-3 contro il Catania.

SERIE A

LYS GOMIS (Frosinone) – A gennaio cambierà aria con tutta probabilità, chiudendo in anticipo la sua avventura in prestito a Frosinone. Lys Gomis in questo semestre non ha mai visto il campo: il calciomercato farà da spartiacque.

SERIE B

ARAMU (Livorno) – Il Livorno di Mutti ferma il Cagliari tra le mura amiche e il giovane granata in prestito, reduce da un operazione al menisco ne approfitta per tornare a salutare i compagni a bordocampo.

Aramu, Barreca, Lescano
Mattia Aramu assiste alla sfida tra Livorno e Cagliari

CHIOSA (Avellino)Il difensore classe 1993 parte ancora una volta titolare, segno evidente che ormai si sta calando perfettamente nella parte in quel di Avellino. Vittoria tra le mura amiche per 3-2 contro la Virtus Lanciano e 90 minuti di buona intensità per lui (VOTO: 6).

ALFRED GOMIS (Cesena) – Il Cesena di Drago non sa più vincere in trasferta e forse non è mai stata in grado di farlo. Ecco spiegato il rallentamento e il calo di posizioni in classifica, con i giocatori sempre impegnati nella lotta playoff, ma ormai scesi al settimo posto in graduatoria. Alfred Gomis questa volta salva i suoi finché può e ad un certo punto getta la spugna anche lui (VOTO: 6).

PARIGINI (Perugia) – Squalificato, non prende parte alla sfida del suo Perugia, in trasferta contro il Bari e gli umbri crollano sotto i colpi mirati del Galletti.

BARRECA (Cagliari) – A gennaio potrebbe anche cambiare casacca. Ma c’è ancora tempo per decidere e valutare con calma il proprio futuro. Perché il giovane terzino di marca granata ora è tornato a giocare e per la seconda volta è partito titolare con i rossoblù. Nella sfida contro gli amaranto, Vantaggiato risponde a Farias e i rossoblù agganciano la vetta (VOTO: 6.5).

ROSSO (Brescia) – Ancora qualche impiccio per Rosso, non convocato dal Brescia poiché indisponibile per la trasferta contro il Vicenza, dalla quale le Rondinelle escono vittoriosi per 1-2 grazie alla doppietta di Caracciolo.

LEGA PRO

SUCIU, DIOP (Lecce) – Il Lecce pareggia all’ultimo contro la Paganese, resta in panchina il centrocampista, mentre Diop subentra e si mette bene in mostra, crea scompiglio nella difesa della Paganese, va vicino al gol con una spettacolare rovesciata e, soprattutto, si procura il rigore che vale il pareggio (VOTO: 6.5).

LESCANO (Melfi) – Il Melfi ferma il Catania in casa al termine di un pirotecnico 3-3. Lescano entra nella ripresa, si muove bene ma ancora non dimostra di essere riuscito a fare il necessario salto di qualità per imporsi nella categoria. (VOTO: 6)

FISSORE, MORRA (Fidelis Andria) – Cortellini e Cianci segnano e assicurano i tre punti alla Fidelis Andria, ma alla sfida contro la Casertana, non prendono parte Morra e Fissore. Il primo assente e fuori dai convocati, il secondo invece resta in panchina.

BONIFAZI (Benevento) – Seconda vittoria di fila per i ragazzi di Auteri, liquidato il Martina Franca, ma senza l’ausilio di Bonifazi. Il difensore classe 1996 resta in panchina e sembra faticare ad entrare nei meccanismi della linea arretrata campana.

THIAO (Cuneo) – Ancora fuori, ancora una volta non convocato. Il Cuneo di Iacolino cade in casa contro il Pordenone e Thiao non prende neppure parte al match.

GRAZIANO (Renate) – La squadra crolla in trasferta contro il Bassano Virtus, ma il giovane centrocampista classe ’95, non sfigura. Tredicesima presenza con la maglia del Renate, per l’ottava volta subentrando dalla panchina. (VOTO: 6)

GYASI (Carrarese) – La Carrarese scenderà in campo questa sera tra le mura amiche contro il Pontedera.

PARODI (Ancona) – Torna a vincere in casa l’Ancona di Parodi e lo fa dopo due mesi di digiuno tra le mura amiche. 90′ minuti di grande intensità per il giovane Parodi che nel finale si sacrifica e spende un giallo per stoppare l’avversario e mantenere il vantaggio. (VOTO: 6)

PROIA (Pistoiese) – Altra panchina, anche in trasferta a Teramo, per il centrocampista classe 1996 Proia. Nessuna presenza sino a questo momento e anche per lui il mercato di gennaio potrebbe essere decisivo per rilanciarsi.

SERIE D

Il Chieri con Bambino tra i pali batte il Borgosesia e chiude il 2015 imbattuto. Il Pinerolo del difensore Dalmasso perde in trasferta contro la Pro Settimo del terzino Orofino, mentre l’OltrepoVoghera del portiere Cizza vince in trasferta a Vado. Perde anche il Monza di Cochis. 

ESTERO

SANCHEZ MINO (Estudiantes) – In Argentina il campionato si ferma e tornerà soltanto con il nuovo anno. Per Sanchez Mino, e i compagni dell’Estudiantes, le vacanze natalizie sono già iniziate.

PRIMAVERA

D’ORAZIO (Carpi) – Il centrocampista centrale Andrea D’Orazio, classe 1997, parte titolare e porta a casa tre punti importantissimi in trasferta contro il Novara. Buona prova da parte sua e di tutta la squadra (VOTO: 6.5)

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. PaoloSWE - 2 anni fa

    poi dei ragazzi che abbiamo in giro per l´Italia a farsi le ossa…. rivedrei bene nel Toro dell´anno prossimo uno dei fratelli Gomis e Parigini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PaoloSWE - 2 anni fa

    intanto l´anno prossimo o quello dopo ancora… prenderá il posto in rosa di Molinaro…. io non vedo l´ora di rivedere all’opera Avelar, speriamo veramente che questo ginocchio sia a posto… Barreca é il futuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …questo sarà il terzino sx del TORO dei prossimi 15anni…ha una buona tecnica e una corsa da paura…a me ricorda un po’ balzaretti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy