Serie A: le sfide della ventinovesima giornata

Serie A: le sfide della ventinovesima giornata

ANTICIPI– La ventinovesima giornata di campionato inizia alle 18.00 di sabato sera con il Catania che, reduce da una sconfitta contro la capolista, ospita l’Udinese che arriva invece da un buon pareggio con la Roma. Si prosegue alle 20.45 con l’incontro tra un Bologna in grande spolvero, dopo…
ANTICIPI– La ventinovesima giornata di campionato inizia alle 18.00 di sabato sera con il Catania che, reduce da una sconfitta contro la capolista, ospita l’Udinese che arriva invece da un buon pareggio con la Roma. Si prosegue alle 20.45 con l’incontro tra un Bologna in grande spolvero, dopo la vittoria contro l’Inter, e la capolista Juventus sempre più vicina allo scudetto. Il match dell’ora di pranzo di domenica vede il Siena lottare ancora per la salvezza contro un Cagliari forte della bella vittoria contro la Samp ottenuta la scorsa giornata di campionato.
 
DOMENICA- Domenica pomeriggio i Viola, fieri dopo l’importante vittoria contro la Lazio, ospiteranno il Genoa, reduce da una sconfitta contro il Milan che ha portato i liguri rischiosamente vicini alla zona retrocessione. Il Palermo continuerà a lottare per la salvezza ospite di un Milan che non sarà clemente dato che punta a raggiungere la seconda posizione in classifica. Il Napoli, reduce da una brutta sconfitta contro il Chievo, se la vedrà con l’Atalanta ricca di spirito dopo la vittoria sul Pescara. Pescara che sarà occupato a giocare contro il Chievo che ha, appunto, ottenuto una formidabile vittoria contro gli uomini di Mazzarri.
 
POSTICIPI– Giornata ricca di posticipi che, domenica sera, vede la Roma ospitare il Parma, sicuro di sé dopo la vittoria contro il Toro di domenica scorsa. Inter e Sampdoria se la giocheranno all’ultimo respiro per riscattarsi entrambe dalle brutte sconfitte subite la scorsa giornata. Infine il Toro dovrà dimostrare ai suoi tifosi di sapersela ancora giocare contro una squadra come la Lazio che è alla ricerca di un riscatto dopo la sconfitta contro la Fiorentina. Vedremo cosa diranno i campi.
 
Redazione TN
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy