Siena in vetta

Siena in vetta

Il Novara di Tesser non ha solo perso la prima gara in campionato, ma anche la vetta della classifica: il Siena infatti non perdona, e battendo l’Atalanta di Colantuono si porta in prima posizione con undici punti. Ci pensa sempre lui, Mastronunzio, che senza troppi complimenti archivia la gara al 13’ della prima frazione di gioco e regala alla squadra toscana la vittoria.

Dicevamo, il Novara ha…

di Redazione Toro News

Il Novara di Tesser non ha solo perso la prima gara in campionato, ma anche la vetta della classifica: il Siena infatti non perdona, e battendo l’Atalanta di Colantuono si porta in prima posizione con undici punti. Ci pensa sempre lui, Mastronunzio, che senza troppi complimenti archivia la gara al 13’ della prima frazione di gioco e regala alla squadra toscana la vittoria.

Dicevamo, il Novara ha perso la vetta: buona prestazione (anche se un tantino nervosa, a rimarcare questo presunto “derby”, che attendevano con ansia) ma niente gol: dopo una gita all’Olimpico alla corte di Re Bianchi l’undici di Tesser torna a casa a mani vuote.

Ennesimo pareggio per l’Empoli, questa volta contro l’Ascoli, in una gara a reti bianche. I pareggi sono tanti in questa giornata di campionato: l’altra toscana, il Livorno, non riesce a superare in casa i veneti del Portogruaro, che si portano a sette punti in classifica. Stesso risultato (0-0) tra due vicine di casa: i giuliani della Triestina tengono testa al Padova, e si fermano entrambe a sei punti. Altro pareggio, questa volta 1-1, si registra tra Cittadella e Frosinone; i padroni di casa si portano in vantaggio a seguito di un rigore trasformato da Piovaccari, ma gli ospiti nella ripresa trovano il gol del pareggio con Sansone. L’ultimo pareggio è poi quello tra Albinoleffe e Crotone: anche qui, vantaggio dei padroni di casa, e pareggio nella ripresa a opera della squadra calabrese.

La calabrese che stupisce, sempre, prima in negativo e poi in positivo è la Reggina, che rifila 4 gol ad uno sconcertato Modena: con una doppietta di Bonazzoli, una rete di Colombo e una di Viola mettono in cassaforte una vittoria tanto eclatante quanto la sconfitta della settimana scorsa. 

Infine, il Grosseto batte il Piacenza grazie a una rete di Vitiello, che regala la vittoria ai suoi allo scadere della ripresa.

Domani sera il posticipo tra Sassuolo e Vicenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy