Toro, occasione sprecata: davanti non vince nessuno, l’Europa resta a -5

Toro, occasione sprecata: davanti non vince nessuno, l’Europa resta a -5

La classifica / Aumentano i rimpianti per i granata: Atalanta e Fiorentina pareggiano, la Samp cade sul campo della Juventus

di Redazione Toro News

Si è quasi concluso il 32° turno di Serie A, e le sorprese – aspettando il derby di Roma di questa sera – non sono mancate. E’ stata una giornata all’insegna dei pochi gol, e per quanto riguarda i granata – il pareggio con il Chievo, alla luce dei risultati delle altre squadre concorrenti all’Europa League, sa tanto di occasione sprecata. Sia la Fiorentina e sia l’Atalanta, infatti, non vanno oltre lo 0-0 rispettivamente contro Spal e Inter, mantenendo dunque i rispettivi distacchi, mentre la Sampdoria cade sul campo della Juventus per 3-0. Juve, per altro, adesso a +6 sul Napoli, fermato 0-0 dal Milan. Il Toro, quindi, rimane decimo -5 dalla viola settima e a -3 dalla Dea, guadagnando un punticino sulla Sampdoria, al momento nona a +2.

In zona salvezza, altra sconfitta che inguaia sempre di più il Verona contro il Bologna, mentre il Benevento continua ad onorare il proprio campionato, pareggiando 2-2 contro il Sassuolo. Sconfitta pesante anche per il Crotone, che perde 1-0 sul campo del Genoa. Nell’anticipo di ieri, poi, ennesima sconfitta consecutiva per l’Udinese contro il Cagliari.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. paolo66 - 5 mesi fa

    Ricordate che aver vinto ieri voleva dire crederci ancora, mentre per i “Cairoti” è meglio così, almeno si può tranquillamente programmare la prossima stagione!!!!!
    A proposito per chi ha visto la primavera di Coppitelli l’unica nota stonata è stato quando “braccia mozze” ha alzato il trofeo, per il resto ho rivisto quell’entusiasmo e voglia di vincere in tutta la squadra al contrario di quello che si vede nella prima squadra dove al primo intoppo ci si perde d’animo e ci si lascia andare alla deriva.
    Volevo inoltre suggerire per il mercato del prossimo anno
    in attacco visto che sicuramente Belotti andrà via, un certo Diabatè
    che anche ieri ha rifilato due gol
    saluti a tutti e sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Certamente guardando la classifica noi tifosi giustamente possiamo parlare di rimpianti,ma la Società è della stessa opinione? Realisticamente non siamo strutturati per partecipare ad una competizione europea dove sono presenti squadre toste ed organizzate:certo una comparsata nei preliminari e magari il passaggio di turno a gironi,se fortunati nel sorteggio,sarebbe possibile ma nulla di più. Condivido l’opinione di altri “fratelli di virus” per questo Torino Fc è un obiettivo volutamente non perseguibile,costi troppo elevati rispetto al possibile ritorno economico e squadra da rifondare.Temo che il prossimo mercato sarà un sequel di quello scorso: tante parole e tanti punti interrogativi partendo da Belotti( che per come stà giocando mi pare che abbia una gran voglia di cambiare aria) per poi proseguire con altri. Cairo dovrebbe investire a fronte di una generale svalutazione della rosa. Personalmente non mi faccio più illusioni e dal Pres. mi attenderei SOLO un un piccolo scatto di passione verso le ns. radici e la ns. storia( Museo,Robaldo e sede sociale al Fila) il tutto con un investimento pari al costo del cartellino dell’inutile Berenger per non parlare di Niang.Hanno ragione i Cairo boys a dire che Cairo è il miglior Presidente possibile: è vero lo è per portarci all’emarginazione ed all’oblio!FVCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Oni - 5 mesi fa

    ma quale europa così da iniziare a Luglio x.poi arrivare ad aprile con la lingua di fuori
    meglio puntare l’ottavo posto e programmare la prox stagione e poi guardando il calendario x noi e molto molto dura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Spygor - 5 mesi fa

    Sapete il problema qual’è?Che Cairo e quindi la società,non vogliono l’Europa!!!Troppi costi,non conviene,almeno non ora.Con il Chievo si è vista una differenza di valori in campo evidente,certi goal oltretutto,non si sbagliano,ma va bene così,tanto è sempre la solita storia…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mi sono addormentato a vedere il toro - 5 mesi fa

    Peccato ci credevo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fabrizio - 5 mesi fa

    continueremo ad avere questi rimpianti (come da alcuni anni a questa parte) se non si CPOMPRANO giocatori di qualita’.. molto semplice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 5 mesi fa

      Rimpianti dei tifosi, non certo della societá che anzi sarebbe stata piú felice avessero vinto le avversarie cosí da non dover rallentare troppo nelle prossime, ma si sa che nel campionato piú bello del mondo (del terzo mondo) si sa sempre chi lo vincerá e le ultime 10 giornate per la corsa all’EL si fa gara a fare meno punti, sono anni che è sempre cosí ma nessuno si scandalizza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. abatta68 - 5 mesi fa

    A me sembra che l occasione l’abbia presa la Fiorentina, che aveva il turno più facile e che si é mangiata un sacco di goal… Poteva agganciare il Milan e staccare le altre definitivamente. Anche se mi pare che Samp e Atalanta siano un po’ nella nostra condizione, sulle ginocchia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. MarchigianoGranata - 5 mesi fa

    I risultati di oggi erano facilmente prevedibili e si poteva sfruttare la partita con il Chievo in maniera positiva ma guarda caso, quando il Toro può dare ulteriore impulso alla rincorsa per l’ Europa League, ci scappa la partita con il freno a mano tirato.
    Tu guarda la stranezza!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    è la Società che deve alzare l’asticella (acquisti) altrimenti continueremo a vivere anni e anni di occasioni sprecate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. prawn - 5 mesi fa

    Bicchiere mezzo pieno,rallentano tutti, non e’ facile. Abbiamo preso un punto sulla samp.
    Direi che superare la samp e’ ormai l’obiettivo fattibile stagionale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy