Torino-Inter: bookmakers convinti del successo dei nerazzurri

Torino-Inter: bookmakers convinti del successo dei nerazzurri

A guardare la lavagna con le quote degli allibratori per domenica sera, i tifosi del Torino non possono certo sorridere visto che la loro squadra è data per spacciata contro l’Inter all’Olimpico. Le quote del successo nerazzurro offerto a 2,17 (il più basso della Serie A) fanno…
Commenta per primo!
A guardare la lavagna con le quote degli allibratori per domenica sera, i tifosi del Torino non possono certo sorridere visto che la loro squadra è data per spacciata contro l’Inter all’Olimpico. Le quote del successo nerazzurro offerto a 2,17 (il più basso della Serie A) fanno intuire una serataccia per la squadra di Ventura che invece vincente viaggia intorno ai 3,61 (la quota più alta della Serie A per questo risultato) mentre il pareggio si attesta sui 3,31. Certamente ad influire sulle pessime sensazioni dei bookmakers i tanti infortuni del Toro con Ventura costretto a cambiare modulo (adotterà il 4-3-3) a causa delle pesanti assenze difensive (infortunati Maksimovic, Rodriguez e Bovo) e con importanti pedine di centrocampo ferme ai box (indisponibili Basha ed El Kaddouri). Anche Mazzarri ha perso in settimana un importante tassello della sua formazione: Alvarez salterà la trasferta per infortunio sostituito da Kovacic che nel 3-5-1-1 dell’allenatore toscano si schiererà alle spalle di Palacio. I nerazzurri poi viaggiano al passo delle prime delle classe e vorranno riprendersi dopo la sconfitta casalinga contro la Roma avendo avuto tutto il tempo per smaltire la delusione e ripartire alla grande. Partita per i bookies caratterizzata da un basso numero di reti segnate con l’over 2,5 a 1,96 offerto ad una quota leggermente più alta dell’under 2,5 pagato 1,85. Probabili risultati esatti nel palinsesto dei bookies: l’1-1 a 7,45, lo 0-1 a 8,56, e l’1-2 a 9,81 mentre già dall’1-0 in favore del Toro le quote iniziano a toccare livelli interessanti (stiamo sui 12,63). Gli ultimi 9 confronti tra le due squadre con il Toro a fare gli onori di casa se li sono aggiudicati i nerazzurri che non perdono a Torino dal 1993/94 (2-0, Poggi al 45 e Cois al 56′). Difficile ipotizzare una vittoria per Cerci e compagni guardando lo storico della sfida ma soprattutto i tanti infortuni nelle file del Toro. Sperare non costa nulla e ci auguriamo che il Toro possa smentire i pronostici della vigilia ma dal canto nostro pensando alle scommesse non possiamo che suggerire una giocata sull’X2 (sicuro come la morte a 1,31), sbilanciandoci eventualmente anche sul 2 magari in singola o in accoppiata con qualche altra squadra che vincente in trasferta paga bene. Lo scommettitore tifoso potrebbe invece optare per un multigol da 1 a 3 reti segnate a 1,51 o per il dispari della squadra di casa all’interessantissima quota di 2,11 vincente con 1-3-5 reti segnate dal Toro. Quest’ultima ipotesi paga meglio del semplice gol casalingo (casa over 0,5) offerto a 1,39. 
 
Filippo Frizzi
 
(foto M.Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy