Notturno Granata

Notturno Granata

 

Mentre a Torino gli Alpini fanno festa ed il Giro si appresta a partire, i granata si sono trasferiti ieri in Toscana. Ma di avvenimenti oggi ne sono comunque accaduti.

 

Nel Toro:

Bianchi è stato multato. Si chiude così la vicenda che aveva visto un insolito nervoso Bianchi gioire polemicamente contro Lerda dopo il gol al Pescara. La multa inflitta al…

 

Mentre a Torino gli Alpini fanno festa ed il Giro si appresta a partire, i granata si sono trasferiti ieri in Toscana. Ma di avvenimenti oggi ne sono comunque accaduti.

 

Nel Toro:

Bianchi è stato multato. Si chiude così la vicenda che aveva visto un insolito nervoso Bianchi gioire polemicamente contro Lerda dopo il gol al Pescara. La multa inflitta al capitano granata è di 10.000 euro.

– Il Toro ottiene nuovamente la Licenza Uefa. Sembrerebbe quasi uno scherzo, ma in realtà il club di Urbano Cairo riceve questo riconoscimento già avuto lo scorso campionato. Il Torino fa parte delle 13 squadre italiane ad essere state approvate dall’Uefa. Peccato che sia in Serie B.

– Arrivano parole di stima e conforto anche da chi al Torino non c’è più. Ci riferiamo a Simone Loria che in granata ha disputato la scorsa stagione. È un doppio ex, ma ci assicura che tiferà per Bianchi e compagni.

– Il rinnovo di Antonino Asta tarda ad arrivare. Secondo quanto riferito si tratta solo di una formalità, ma al momento non ci sono stati ancora colloqui.

– Gli Allievi Fascia B non si fermano: i ragazzi di Calamita continuano a vincere al IV° Memorial Rolle-Gariglio-Fantini a Volpiano. Dopo aver battuto ieri i norvegesi del Valerenga per 2-0, oggi è toccato al Lascarsi soccombere 1-0 e le semifinali sono ormai ipotecate.

 

 

Fuori dal Toro:

– Buona notizia, se così si può definire, per i granata. Brienza non sarà della partita domani pomeriggio. Il fantasista bianconero non è riuscito a recuperare e guarderà i compagni dalla tribuna.

Conte promette battaglia. In realtà il Siena è virtualmente in Serie A, ma fino a quando non c’è la matematica a confermarlo nulla è certo. Servono punti ad entrambe le squadre ed il mister dei toscani è certo: “verrà fuori una bella partita”.

 

Buona notte caro lettore, riposa bene che domani il Torino avrà bisogno anche di te.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy