Notturno Granata

Notturno Granata

Giornata campale quella odierna in casa granata

– La notte ha portato consiglio a Petrachi e Cairo, che hanno deciso di sollevare dall’incarico di allenatore Franco Lerda. Neanche in un momento delicato come questo l’ex tecnico ha perso la sua grande signorilità: “Ero il responsabile della squadra e mi assumo le colpe di questi risultati deludenti. Auguri ora al Toro il meglio”.

-…

Giornata campale quella odierna in casa granata

– La notte ha portato consiglio a Petrachi e Cairo, che hanno deciso di sollevare dall’incarico di allenatore Franco Lerda. Neanche in un momento delicato come questo l’ex tecnico ha perso la sua grande signorilità: “Ero il responsabile della squadra e mi assumo le colpe di questi risultati deludenti. Auguri ora al Toro il meglio”.

– Al suo posto, fin dalla partita di sabato contro il Livorno, Giuseppe Papadopulo, che diede un grande dispiacere ai colori granata due anni fa con il suo Bologna. “Onorato di essere qui” le sue prime parole da allenatore del Torino. “Speravo di poter sedere su questa panchina già nel 2009”.

– Presso la conference room del centro Sisport ha parlato anche il presidente Cairo: “E’ innegabile che la scelta fatta in estate si sia rivelata fallimentare. La squadra aveva bisogno di una scossa e quindi abbiamo deciso di cambiare”.

Fuori dal Toro:

– Europa ancora amara per l’Italia. Dopo l’eliminazione della Roma ad opera dello Shaktar Donetsk, questa sera è toccato al Milan salutare la maggiore competizione europea per club. L’ultimo baluardo rimane l’Inter.

Una serena notte a tutti i tifosi granata e un grande in bocca al lupo a Papadopulo, per l’inizio di questa nuova avventura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy