Berretti, le pagelle di Inter-Torino 2-1: sconfitta immeritata per i granata

Berretti, le pagelle di Inter-Torino 2-1: sconfitta immeritata per i granata

I voti di TN / Cargnelutti, Squerzanti e Tuttisanti si candidano per la futura Primavera. Dieye lotta ma non segna

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Amara sconfitta per il Torino Primavera, che perde in modo immeritato la finale contro l’Inter (2-1 per i nerazzurri: rivivi la diretta) e mancano l’appuntamento con l’undicesimo Scudetto. E’ come sempre il momento delle pagelle per i giovani granata, che assolutamente non hanno demeritato nei confronti degli avversari nerazzurri, che avevano chiuso il campionato con 22 punti di vantaggio.

ZANELLATI 6: sempre sicuro nelle uscite, poco può fare sui gol presi, specie sulla pennellata di Russo. Sull’episodio del rigore è sfortunato, il fallo fischiatogli contro è alquanto dubbio.

BAGGI 6: va in sofferenza in fase difensiva: deve marcare Russo, il miglior elemento dei nerazzurri, e non ci riesce sempre bene. Tuttavia si riscatta spingendo appena ne ha l’occasione. (32′ st GRECO ng)

CARGNELUTTI 6.5: buona partita del centrale ex Roma. Non è di proprietà dei granata, che dovranno cercare di trattenerlo per la Primavera.

BUONGIORNO 6: è un pari età dei compagni ma ha vissuto l’annata in Primavera. Bene in difesa, anche se commette qualche sbavatura. Va vicino a procurarsi un rigore, chiudendo da terzino.

FIORDALISO 6: bene in difesa, fa il compitino senza infamia nè lode. (13′ st SQUERZANTI 6.5: è il granata più ispirato nella ripresa. Forse avrebbe dovuto giocare dall’inizio).

GUERRINI 6: non brilla come in semifinale, ma gestisce bene i palloni, reggendo il confronto con gli avversari.

TUTTISANTI 6.5: tra i migliori granata: bravo soprattutto in fase di suggerimento, quando si allarga in posizione di ala. E soprattutto il gol: bel sinistro all’angolino. Tra i prospetti interessanti in ottica Primavera.

ROSSETTI 6: ci si sarebbe aspettati di più dalle sue qualità: solo un tiro, sul fondo (1′ st BEDINO 6: si rende protagonista di una discreta partita sull’out di sinistra).

FERRANDINO 6: alcune buone giocate, anche se non sono decisive.

DIEYE 6: lotta e corre tantissimo, ma non riesce a segnare. Ha due occasioni per inquadrare la porta: nel primo tempo, un destro a lato di poco fuori, e nel finale una grande occasione mancata.

BARBON 6: dalla sua la sponda per la rete di Tuttisanti e un diagonale nel finale con cui va vicino al gol.

All. FOGLI 6: la finale Berretti con l’Inter è stregata per il Toro: l’anno scorso il tricolore sfuggì nel recupero finale, quest’anno per un rigore dubbio. Comunque, presenta una squadra che se l’è giocata alla pari e probabilmente avrebbe meritato di giocarsela ai supplementari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy