Esordienti 2005, trionfo all’Ateitis Cup per il Torino

Esordienti 2005, trionfo all’Ateitis Cup per il Torino

Giovanili / I ragazzi di Capriolo hanno disintegrato le resistenze avversarie chiudendo il torneo con 23 gol fatti e 1 subito

1 Commento

Un altro grandissimo successo internazionale per le giovanili del Torino, di nuovo all’Ateitis Cup, in quel di Vilnius, Lituania: dopo la finale raggiunta dall’Under 14 di Christian Fioratti (leggi QUI), stavolta arriva un trionfo in piena regola, ad opera degli Esordienti 2005 di Capriolo.

I granata, infatti, si sono sbarazzati della concorrenza con una facilità irrisoria, sconfiggendo nel girone eliminatorio Vilnius, Minsk (Bielorussia), Zalgiris (Lituania), con i punteggi di 5-0, 5-1 e 6-0. In semifinale, poi, la cavalcata è continuata: 4-0 al Mucuiana (Moldavia) e 3-0 allo Smena (appartenente al circuito della Dinamo Minsk, che aveva fatto fuori nientemeno del Liverpool).  Inevitabile che il miglior giocatore del torneo sia stato un granata, il centrocampista Jacopo Scariano. Il capocannoniere del Toro è stato Panetta, con 6 reti.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bertu62 - 2 settimane fa

    GRANDISSIMI RAGAZZINI!!!! FVCG!!! SEMPRE!!! E COMUNQUE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy