Giovanili Torino: Under 17, sconfitta indolore per la classifica

Giovanili Torino: Under 17, sconfitta indolore per la classifica

Il resoconto del 5-6 dicembre / L’Under 17 di Menghini cade a Genova di misura, ma resta prima a +4 dalla terza. Berretti OK con Mulatero

Menghini

Il consueto spazio-giovanili del lunedì con il resoconto su quanto ha proposto il week-end del vivaio granata. Il bilancio parla di una vittoria (Berretti), un pari (Primavera) e una sconfitta (Under 17), tenendo conto che Under 17 Lega Pro e Under 15 hanno osservato un turno di sosta per gli impegni delle nazionali di categoria (I granata classe 2001 Sandri e D’Ambrosio sono stati impegnati nel Torneo di Natale a Coverciano, torneo “in famiglia” tra quattro selezioni di ragazzi Under 15 italiani).

PRIMAVERA – Sabato vi abbiamo aggiornato in diretta sull’ importante partita del Torino Primavera in casa della Virtus Entella. Granata a metà tra il rammarico per il rigore sbagliato da Mantovani e il sollievo per la rete in extremis di Edera che ha evitato la sconfitta; il punto portato a casa da Chiavari fa capire ai granata – quarti insieme al Sassuolo – di potersela giocare alla pari con chi sta davanti, ma induce a pensare al momento più a mantenere un posto tra le prime quattro (posizione valida per la qualificazione ai play-off). In tal senso, a dir poco significativa sarà la gara di sabato prossimo, quando a Torino arriverà la Sampdoria sesta in classifica. Prima però ci sono gli ottavi di Coppa Italia: mercoledì i granata si giocheranno in gara secca contro il Genoa la possibilità di giocarsi i quarti contro la Juventus.

BERRETTI (1998) – Tre punti per la Berretti di Dario Migliaccio, che al “Don Mosso” di Venaria contro la modesta Lucchese non sbagliano. Basta il centro di Mulatero, esterno offensivo classe 1997, per portare a casa una vittoria che permette ai granata di poter continuare a pensare di agganciare il gruppo di testa. Il tecnico ha accolto nel gruppo i Primavera Dellino e Tindo, che sono scesi di categoria per trovare minutaggio. Ora i granata hanno un altro impegno casalingo, sabato prossimo con la Pro Patria, e poi si chiuderà il 2015 in casa del Cuneo: l’obiettivo è fare bottino pieno per lanciare la rimonta di classifica per il nuovo anno, anche se l’Inter là davanti sembra lontana.

Migliaccio, 2015_11_22_BERRETTI_TORO_ALESSANDRIA-MIGLIACCIO

Campionato Berretti, 12° giornata: Torino-Lucchese 1-0
Marcatori: 29’ st Mulatero (T)
Classifica: Inter 28, Alessandria e Albinoleffe* 23, Pavia 22, Torino 20, Giana Erminio 17, Carrarese* 16, Prato 15, Cuneo 13, Renate 12, Pro Patria 11, Pro Piacenza* 9, Lucchese 8, Savona 8, Pistoiese 2.
Prossimo turno: sabato 12/12/2015, Torino-Pro Patria

*devono ancora riposare

UNDER 17 (1999) – Seconda sconfitta consecutiva per l’Under 17 di Menghini. I classe 1999 del Torino hanno accusato il colpo del derby perso dopo nove vittorie consecutive e hanno finito per perdere, anche se di misura, sul campo del Genoa, un avversario ostico come dimostra il quarto posto in classifica. A decidere la rete di Caricelli ad inizio secondo tempo. Battuta d’arresto per Menghini (che ha cambiato gli esterni, dando spazio dall’inizio a Signoriello e Di Cillo in luogo di Rizzo e Sottil) che però è indolore per la classifica: ha perso anche la Juventus, a sorpresa, in casa con la Sampdoria (2-3) e soprattutto la Fiorentina a Empoli (1-0). Il Toro resta allora primo a pari merito con la Juventus, con un margine di quattro punti dai toscani terzi; essendo l’obiettivo la qualificazione diretta alle Final Eight, la notizia addolcisce l’amara sconfitta.

Ambrogio, 2015_11_29_UNDER17_TORO_JUVE_TN-3

Campionato Under 17, 12° giornata: Genoa-Torino 1-0
Marcatori: 7’st Caricelli
Classifica: Juventus e Torino 27, Fiorentina 23, Genoa 22, Sampdoria e Sassuolo 21, Pro Vercelli 17, Novara ed Empoli 13, Modena 12, Livorno, Spezia e Virtus Entella 11, Trapani 5.
Prossimo Turno: domenica 13/12/2015, Torino-Novara

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy