Giovanissimi Torino-Genoa 1-1

Giovanissimi Torino-Genoa 1-1

La ripresa ha visto una sola squadra in campo, il Toro. Entrato con un altro piglio in campo, i ragazzi di Fogli ci mettono un pò ad aggiustare la mira. Il gol arriva, come spesso già avvenuto in questa stagione, negli ultimi palpitanti minuti della partita. I granata possono festeggiare il primato in classifica e preparare al meglio la fase finale

 

Ora i ragazzi di Fogli vengono a festeggiare il primato…

La ripresa ha visto una sola squadra in campo, il Toro. Entrato con un altro piglio in campo, i ragazzi di Fogli ci mettono un pò ad aggiustare la mira. Il gol arriva, come spesso già avvenuto in questa stagione, negli ultimi palpitanti minuti della partita. I granata possono festeggiare il primato in classifica e preparare al meglio la fase finale

 

Ora i ragazzi di Fogli vengono a festeggiare il primato sotto la tribuna. gremita da tifosi granata

35’+4′ Finisce la partita. I ragazzi di Fogli, in virtù del pareggio nella sfida tra Juve e Sampdoria, terminano il campionato in vetta alla classica.

35′ GOOOOOOOOOOOL del Torino. Politanò per Vailatti che tira addosso a Consol. Sulla respinta irrompe Vescovi che realizza il tap-in

31′ Ultimi minuti di assedio granata

30′ Clamorosa azione da gol per il Torino. Sul cross di Politanò, gran girata di Cimmarusti e bellissima risposta di

Consol. 

25′ Genoa pericolosissimo in contropiede con Ventre e Thiao

22′ SOSTITUZIONE nel Torino: esce Magnone ed entra Cairola

19′ DOPPIA SOSTITUZIONE nel Genoa. Escono De Persji e Lanzalaco ed entrano Bormida e Thiao

17′ Fogli cambia ancora. Dentro un panzer come Vailatti. Si passa al 4-4-2 (4-2-4) con Vescovi e Vailatti punte e Cimmarusti e Politanò sulle fasce

17′ SOSTITUZIONE nel Toro: esce D’Amico ed entra Vailatti

12′ C’è stata una deviazione. Sugli sviluppi del corner, va al tiro Magnone dal limite dell’area. La palla sfiora il palo

12′ Tiro cross di Erbì molto insidioso. Nessuno riesce ad intervenire

Toro in pressione ora. Genoa che fatica a ripartire

5′ Ancora pericoloso il Torino con Vescovi. Sulla torre di Cimmarusti, Vescovi è bravo a trovare la coordinazione per il tiro da posizione defilata. Sul primo palo, però, è pronto Consol che devia

2′ Toro con un altro piglio. Prima con un tiro di D’Amico, neutralizzato bene da Consol, poi con un tiro cross, sempre del numero 7, che attraversa tutta l’area di rigore

1′ SOSTITUZIONE nel Toro: esce Mazzafera ed entra Politanò. Fogli retrocede Lenoci in mediana  e inserisce Politanò a sinistra. Cimmarusti si sposta invece in mezzo, dietro a Vescovi

1′ Inizia la ripresa

 

SECONDO TEMPO

 

Dopo un inizio promettente per i colori granata, il Genoa colpisce alla prima azione offensiva. E’ questa in sintesi il racconto della prima parte di gara tra Toro e rossoblù. Granata che faticano ad innescare i vari Cimmarusti, D’Amico e Vescovi, oggi titolare al posto di Vailatti. Centrocampo in sofferenza contro la cerniera rossoblù formato da Soprano (migliore in campo), Filì e Lanzalaco. Per il Toro, le note positive arrivano da Lenoci, oggi in posizione più avanzata e sempre in grado di creare qualcosa di pericoloso

 

35′ Finisce il primo tempo

Genoa che con il suo tridente, formato da Ventre, De Persjid e Zanna mette in seria difficoltà la retroguardia granata

Manca la spina di D’Amico e Cimmarusti sulle fasce

27′ Lenoci prova dalla distanza, ma la sfera si spegne alta

22′ D’Amico mette in mezzo una palla insidiosa, ma Consol è bravo ad uscire e neutralizzare la minaccia.

Torino che presenta Mazzafera e non Lenoci in cabina di regia, che, invece, gioca 20 metri più avanti, in posizione di trequartista

18′ Percussione centrale di Ventre, che arriva bene sul limite dell’area, ma calcia troppo debolmente per impensierire Lentini

16′ Tiro dalla distanza di Magnone, che per poco non inganna Consol, impreciso in presa

Torino che sembra aver subito un pò il colpo

Genoa in gol alla prima occasione in cui i rossoblù avevano oltrepassato la mediana

6′ GOL del Genoa. Difesa del Toro presa in infilata da Ventre, che brucia l’incolpevole Lentini in uscita

2′ Subito pericoloso il Torino sugli sviluppo di un angolo battuto da Lenoci

Vailatti parte dalla panchina, in attacco è Vescovi a fare da riferimento centrale per i compagni 

1′ Inizia la partita

Torino in maglia bianca, con banda trasversale granata, Genoa con la consueta casacca rossoblù

 

PRIMO TEMPO

 

Un primato da difendere. Questo l’imperativo di oggi per i ragazzi di Fogli. Un incrocio di gare, vista la terza piazza del Genoa a tre punti della Juve e il quarto posto della Samp a -3 dai cugini, che potrebbe creare scossoni in classifica e cambiare le sorti di sedicesimi e ottavi di finale. Il rischio per le genovesi, abbastanza probabile, è di incontrare da subito una tra Inter, Milan o Atalanta. Mister Fogli deve rinunciare a Parigini (squalificato), Ferrero e Fissore (infortunati).

 

TORINO-GENOA 1-1
 
Reti:
pt 6′ Ventre, st 35′ Vescovi

Torino: Lentini, Jauck, Erbì, Magnone (st 22′ Cairola), Bottasso, Dalmasso, D’Amico (st 17′ Vailatti), Lenoci, Vescovi, Cimmarusti, Mazzafera (pt 1′ Politanò). A disp. Bambino, Bargetto, Vitrovi, Casassa Mont. All. Fogli

Genoa: Consol, Onetto (st 28′ Guerra), Minutolo, Calzabiano (st 24′ Canu), Soprano, Hidalgo, Lanzalaco (st 19′ Thiao), Filì, Ventre, De Persejid (st 19′ Bormida), Zanna. A disp. Brusagà, Guerra, Lescano. All. Donadelli.

Arbitro: Rossi di Novara

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy