Il Torino perde Serafino: la Fifa nega il transfer

Il Torino perde Serafino: la Fifa nega il transfer

Calciomercato / La Fifa nega definitivamente il tesseramento dell’attaccante classe 1997

 Niente da fare, Francesco Serafino non ottiene il transfer dalla Fifa e ora rischia di restare fermo sino al compimento del diciotesimo anno d età. A meno che decida di tornare in argentina. In ogni caso la sua avventura al Torino appare giá al termine, prima ancora di iniziare. La federazione internazionale, infatti, aveva ricevuto il 2 febbraio la richiesta di tesseramento da parte del Torino, ed oggi è arrivata la risposta: nessun transfer, il giocatore è libero di accettare le tante offerte che il suo entourage a già ricevuto, sia in iTalia, sia all’estero.

Il ragazzo è nato in Italia, ma la FIFA non ha abilitato il tesseramento perché il giocatore è ancora minorenne e proviene dal campionato argentino. Queste le parole del sudamericano rilasciate alla Gazzetta dello Sport: “Ho apprezzato che Bava mi abbia chiamato per comunicarmi il suo dispiacere riguardo alla decisione della FIFA: lo devo ringraziare per avermi riportato in Italia, e insieme e lui voglio ringraziare tutti i tifosi del Toro, che hanno creduto in me per tutti questi mesi” Il giocatore, poi, continua parlando di Ventura e Maxi Lopez: “Ho avuto il privilegio di poter parlare con Ventura: è una grande persona e un grande maestro, mi ha dato delle nozioni di tattica davvero importanti. Ha un modo davvero semplice ma efficace di spiegare. Con Maxi ci divide una rivalità calcistica (boxa-river), ma mi è stato molto vicino in questi mesi e abbiamo stretto un bellissimo rapporto. La sua umiltà mi ha sorpreso, è un campione vero oltre ad un grande persona“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy