Le probabili formazioni di Torino-Udinese: ballottaggio Rauti-Damascan

Le probabili formazioni di Torino-Udinese: ballottaggio Rauti-Damascan

Primavera / Out Ferigra e Kone, spazio a chi ha riposato in Coppa Italia

di Redazione Toro News

Tantissime partite in pochi giorni e un dispendio di energie notevole. I ragazzi di Coppitelli, però, dovranno raccogliere le forze per la partita contro l’Udinese e l’allenatore granata dovrà attingere ai giocatori che hanno riposato contro l’Atalanta. Per questo dovrebbero esserci diversi cambi, innanzitutto dettati dagli infortuni – Ferigra e Kone non ci saranno – e in secondo luogo per far rifiatare i giocatori maggiormente impegnati in questo tour de force.

In porta dovrebbe esserci il solito Gemello, protetto da una inedita linea a quattro. La certezza è Sportelli, accompagnato al centro da Alejandro Marcos, sulle fasce invece probabile la presenza di Ghazoini e Michelotti. A centrocampo Coppitelli ha i dubbi più grandi: Isacco dovrebbe giocare davanti alla difesa con Murati e uno tra Adopo (in vantaggio) e De Angelis come scudieri. Davanti, senza Kone, spazio al tridente con Petrungaro, Belkheir e probabilmente Rauti, con Damascan che però è pronto a sostituirlo: il 9 del Toro ha giocato tutte le ultime partite e potrebbe meritare un po’ di riposo anche in vista dei prossimi impegni (Nazionale e forse Viareggio).

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORO

TORINO (4-3-3): Gemello; Ghazoini, Sportelli, Marcos, Michelotti; Murati, Isacco, Adopo (De Angelis); Petrungaro, Rauti (Damascan), Belkheir. All. Coppitelli

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbiglia7_13651775 - 2 mesi fa

    Sono d’accordo con te.. il Viareggio lo possono fare i nuovi e qualche Beretti che sono primi a 15 punti dalla seconda. I più importanti li lascerei a casa primo per non rovinare la salute dei ragazzi Poi perché potrebbero essere utili a Mazzarri per qualche eventuale infortunio e sicuramente per la finale di Coppa Italia e il campionato che dopo oggi ricomincia il 31

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 2 mesi fa

    Meglio alcuni giocatori stanchi e sfiniti, piuttosto che altri, anche se più freschi!
    Già pesano enormemente le assenze di Millico, Ferigra e Kone (3 colonne della squadra), perciò, credo io, siano imprescindibili ragazzi come Rauti e De Angelis.
    Credo inoltre, se con tante assenze si dovesse proprio fare una scelta, che sia meglio e più importante puntare al Campionato, che non al “Viareggio”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy