“Maggioni-Righi”, via alle danze: oggi il Torino di Mezzano sfida il Goteborg

“Maggioni-Righi”, via alle danze: oggi il Torino di Mezzano sfida il Goteborg

36° Torneo “Maggioni – Righi”, Torino – Goteborg / I 1999 del Torino cercano subito la vittoria in un torneo che per loro è un’occasione importante

Prende oggi il via il 36° Torneo “Maggioni – Righi”, un grande classico del calcio giovanile. Una kermesse internazionale, che si tiene sui campi del Borgaro FC ogni anno a Pasqua e che attira sempre l’attenzione di numerosi addetti ai lavori e appassionati di calcio giovanile.

MEZZANO, CHE BELLA STAGIONE – Come vi abbiamo già spiegato in sede di presentazione del Torneo, il Torino (una vera e propria habituèe del torneo: sarà questa la 30° partecipazione su 36 edizioni) partecipa quest’anno con gli Allievi Lega Pro di Luca Mezzano, quindi con una squadra sottoleva: la squadra dell’ex “Cit” è formata, come i lettori più attenti sapranno, da ragazzi classe 1999, in un torneo che quest’anno è riservato a formazioni classe 1998. Una bella vetrina senza dubbio, per una squadra che sta conducendo una stagione sopra le righe: sicuramente è il miglior gruppo che il Torino presenta nella categoria da quando vi prende parte, ovvero dalla stagione 2012-2013 la squadra sta lottando per finire il campionato al secondo posto, dietro il Novara ma davanti ai pari età della Juventus.

AVVERSARI DI MAGGIOR LIVELLO – Un gruppo che, per la verità, sarà integrato da alcuni Allievi Nazionali di Menghini, in particolare coloro che nell’ultimo periodo hanno avuto meno spazio. Il Torino che affronterà il Maggioni – Righi sarà quindi di fatto un “mix” di ragazzi delle annate 1998 e 1999. Un appuntamento importante, molto sentito all’interno della squadra dei giovani granata, che permetterà loro di misurarsi, dopo aver affrontato un campionato riservato alle società di Lega Pro, con gli Allievi Nazionali di squadre di Serie A come l’Atalanta (il match è in programma per domenica, giorno di Pasqua) e anche con un’importante formazione straniera, come quella del Goteborg, che i ragazzi di Mezzano affronteranno oggi. Sarà importante cercare di fare bene fin da subito e puntare alla vittoria: passano in semifinale infatti solo le prime classificate di ciascuno dei tre gruppi, più la migliore seconda.

Il calcio d’inizio è alle 16.50: restate su queste colonne per scoprire come andrà l’atteso esordio del Torino di Mezzano al “Maggioni – Righi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy