Primavera, cambiano le regole del Viareggio: partite da 80′

Primavera, cambiano le regole del Viareggio: partite da 80′

Giovanili / In ottica di una più equilibrata gestione delle forze, saranno consentite sette sostituzioni, anziché cinque

Longo, Primavera, Torino, Giovanili, Juventus

Vento di novità in Toscana: la Coppa Carnevale si rinnova profondamente, tanto da rendere la propria denominazione una pura formalità, visto che si giocherà tra il 14 e il 30 marzo, ben lontano dal consueto periodo vicino al Martedì Grasso. Anche sul campo i cambiamenti sono evidenti: le partite verranno accorciate, passando dai 90 agli 80 minuti, saranno concesse più sostituzioni (sette invece che cinque) e saranno ampliate le rose, da 24 a 26 giocatori. Inoltre, stop ai supplementari: al termine degli 80′ si andrà direttamente ai calci di rigore, in caso di pareggio. Unica eccezione, la finale.

Cambianti da leggere in un’ottica di riduzione del dispendio fisico dei giocatori, anche in vista di un minor impatto sul già lungo campionato. Con queste misure, il torneo, viste anche le molte gare ravvicinate, dovrebbe rivelarsi meno faticoso, mantenendo intatto il proprio fascino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy