Primavera, Parma-Torino 2-5: Longo e i suoi ripartono con una vittoria

Primavera, Parma-Torino 2-5: Longo e i suoi ripartono con una vittoria

Primavera / La compagine compagine granata affossa i gialloblù, stacca i cugini in classifica e dà un ceffone alla debacle avuta contro lo Spezia

Serviva una vittoria per scacciare il brutto pareggio, subito dallo Spezia la scorsa settimana: e vittoria è stata. In quel di Collecchio contro il Parma la squadra di Longo riesce ad imporsi con una cinquina, dominando in lungo e in largo contro i ducali, guidati da Hernan Crespo. Qualche distrazione nel finale con la compagine granata che finisce per subire due reti da Lombardi, a gara ad ogni modo già archiviata.  

45′ st + 4 FINISCE QUI: termina la sfida tra Parma e Torino, vince la squadra di Longo che si impone mettendo a segno ber cinque reti

45′ st + 3 CINQUINA DEL TORO: Danza mette a segno un’altra rete e arrotonda così il risultato a favore dei granata 

45′ st + 1′ ALTRO GOL DEL PARMA: il Torino si scompone nel finale, Lombardi beffa ancora Zaccagno e ora la sfida è inchiodata sul 4-2 in favore degli ospiti

45′ st Arriva la segnalazione: saranno 4 i minuti di recupero in questa partita

41′ st RETE DEL PARMA: arriva il gol della bandiera per i ragazzi di Crespo, su azione d’angolo Lombardi trova la deviazione vincente e batte Zaccagno

35′ st Mentre ci avviamo alla conclusione di questa sfida, sugli altri campi c’è lo Spezia che è riuscito a sbloccare e arrotondare il risultato contro il Modena: i liguri conducono per due reti a zero.

28′ st il Torino di Longo ormai passeggia a Collecchio, completamente padrone del campo. Demolito il Parma che ha sempre provato a reagire, ma senza mai impensierire seriamente la compagine ospite. Rosso sale quindi a quota nove reti in campionato, poco prima il compagno di squadra Debeljuh era andato vicino al gol con un tiro eccezionale da circa 40 metri che aveva colto di sorpresa l’estremo difensore Bertozzi. Palla di poco sopra la traversa.

28′ st POKER DEL TORO: ANCORA ROSSO, TRIPLETTA PER LUI!

25′ st Il Toro di Longo non molla un centimetro, riparte bene in contropiede e non si accontenta. I granata appaiono sempre più padroni del campo, mentre ai gialloblù ormai non resta che gettare il cuore oltre l’ostacolo. Nel mentre, arriva il primo cambio anche tra le fila granata con Mantovani costretto ad uscire e a lasciare il posto a Dalmasso.

15′ st Si arriva quindi al primo quarto d’ora di questa ripresa, i granata ormai appaiono in netto controllo del match e ora non dovranno fare altro che mantenere il risultato. Nel frattempo, tra le fila ducali, Crespo toglie Mitta e Capezzani, inserendo rispettivamente Lombardi e Martinez.

11′ st Una vera e propria prodezza quella del giovane talento granata che calcia sopra la barriera e insacca il pallone lì dove il portiere non può arrivare. Ottavo centro in campionato per l’esterno offensivo di Longo che arriva nel miglior momento avversario.

11′ st GOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL TORINO: ROSSO CALA IL TRIS! SPLENDIDA LA SUA PUNIZIONE CON LA QUALE BEFFA L’ESTREMO DIFENSORE BERTOZZI

9′ st ATTENZIONE AL PARMA: Lucarelli di testa vicino al gol su azione d’angolo. I ducali alzano il baricentro e aumentano la pressione, guadagnando due corner di fila, sui quali quasi beffano Zaccagno

5′ st la squadra di Longo non vuole rischiare e si presenta cinica e compatta in questa ripresa. Ovviamente i granata dovranno stare attenti a questo Parma sempre molto agguerrito e capace di far male alla prima distrazione. Il Toro non dovrà mai abbassare la concentrazione: il pari della scorsa settimana contro lo Spezia, deve fare da monito in tal senso.

1′ st Ricomincia la sfida e riparte subito forte il Torino di Moreno Longo che approfitta di una punizione regalatagli dal capitano ducale Lucarelli per un fallo su Debeljuh. Edera calcia a lato e il risultato resta invariato.

Dopo un primo tempo pressoché dominato, sta per ricominciare la sfida a Collecchio tra Parma e Torino. Dagli altri campi, Fiorentina in vantaggio sul Varese, grazie ai gol di Diakhate e Bangu: viola lanciatissimi verso il primato con 51 punti e un gara ancora da recuperare. Bloccato sullo 0-0 lo Spezia, ospite in quel di Modena

————————————————————————————————

45′ Arriva il duplice fischio. Termina qui la prima frazione di Parma-Torino, granata in vantaggio grazie alle reti di Rosso e Morra, rispettivamente a quota 7 e 13 gol in campionato.  In questo momento la classifica vedrebbe il Torino a quota 47 punti e in piena zona qualificazione per le Final Eight

44′ Quando ci avviciniamo al fischio finale di questa prima frazione, ancora un’occasione per il Parma che però viene prontamente vanificata dalla difesa di Longo. Successivamente il Torino prova ancora a spingere guadagnando altri due corner che però non cambiano il risultato.

34′ Quando il Parma sembrava tentare l’assalto verso il pari e mentre il Torino sembrava in affatto, ecco che Morra (protagonista assoluto del primo tempo) trova il raddoppio con un gol che per il ragazzo vale il 13 sigillo in campionato! In questo momento l’attaccante stacca il compagno di squadra Lescano, anche lui capace di realizzare 12 reti sino a questo momento

34′ GOOOOOOLLLLLL MORRA: RADDOPPIO GRANATA!

33′ Quando abbiamo da poco oltrepassato la mezzora, la gara inizia leggermente ad incattivirsi. Danza commette un brutto fallo su Esposito, poi sugli sviluppi della punizione, i granata riescono a venir fuori. Qualche minuto prima, ancora pericoloso il Parma che non ci sta a perdere e macina metri e gioco di minuto in minuto. La compagine di Longo sembra leggermente in affanno in quest’ultimo quarto d’ora di gioco, ma pur sempre meritatamente in vantaggio, grazie al settimo sigillo stagione di Rosso.

23′ Gara sostanzialmente in mano ai granata di Longo che però devono stare attenti alla reazione del Parma. I gialloblù provano a rendersi pericolosi e la difesa granata deve stare attenta, stringendo le linee. Zecca su tutti è l’avversario che in questo momento di gioco sta creando i maggiori grattacapi agli ospiti. 

11′ Il talento granata sfrutta al meglio le sue doti: azione personale e di giustezza battuto il malcapitato Bertozzi in uscita. Anche in questo caso, nell’azione, c’è il piede di Morra che come vi avevamo detto è in grado di fare la differenza per sé e per i compagni

11′ GOOOOOOOOL! SIMONE ROSSO GRANATA IN VANTAGGIO: SETTIMO GOL IN CAMPIONATO PER LUI!

10′ Il Toro appare sempre molto ordinato, leggermente impreciso in avanti in questi minuti iniziali, Rosso ed Edera però provano spesso a dialogare. Non male l’attaccante Debeljuh, si attende il miglior Morra che – come ha già dimostrato in campionato – è in grado di accendere la luce in qualunque momento, illuminando così la strada ai suoi compagni.

8′ La difesa ducale, agevolata dalla partecipazione straordinaria di Alessandro Lucarelli – arrivato dalla Prima squadra, vista la squalifica in campionato rimediata proprio contro il Torino di Giampiero Ventura – regge l’urto dei granata di Longo. La squadra di Crespo tenta di impensierire i granata in contropiede, ma Zaccagno è sempre attento.

1′ Parte la sfida: gara molto importante per la squadra di Longo 

Ieri la Juventus ha vinto la gara d’anticipo contro il Bologna e momentaneamente aggancia i granata in classifica. La squadra di Longo, dopo il pari contro lo Spezia, andrà in campo per vincere e (ri)allontanare i cugini in classifica, proseguendo nella propria cavalcata verso le Final Eight. La compagine ducale schiera al centro della difesa capitan Lucarelli, squalificato in campionato, dopo aver rimediato un cartellino rosso, proprio nella sfida contro il Torino di Ventura.

Ecco allora le scelte definitive dei rispettivi allenatori

PARMA-TORINO 2-5

RETI: 11′ Rosso, 34′ Morra; 11′ st, 28′ st Rosso (T), 41′ st, 45′ st +1 Lombardi (P), 45′ st +3 Danza (T)

PARMA (4-3-3):  Bertozzi; Esposito, Ghizzardi, Luccarelli, Zuccolini; Broh, Abelli, Capezzani; Zecca, Mitta, Haraslin. All. Crespo.

TORINO (4-2-4): Zaccagno; Troiani, Mantovani, Fissore, Procopio; Danza, Thiao; Edera, Morra, Debeljuh, Rosso. All. Longo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy