Primavera, le pagelle di Genoa-Torino 1-1: Rauti e Gemello decisivi, male Damascan

Primavera, le pagelle di Genoa-Torino 1-1: Rauti e Gemello decisivi, male Damascan

I voti di TN / Buon esordio per Belkheir, ma al Toro manca il guizzo per portare a casa i tre punti

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

È terminata la diciassettesima giornata del campionato Primavera 1, con il Torino che non riesce a superare lo scoglio genoano e ad Arenzano impatta 1-1. Granata spenti senza la fantasia di Millico: non bastano il buon esordio di Belkheir e il fiuto del goal di Rauti. I granata creano poco e solo Gemello con diversi interventi importanti evita la sconfitta. Ecco le nostre pagelle.

GEMELLO 7: Nonostante un’uscita a vuoto nel primo tempo, è fondamentale con alcune parate decisive. Pazzesca la reattività sul tiro ravvicinato di Bianchi nel primo tempo.

GILLI 6: Ordinato, rischia poco in fase difensiva e accompagna quando può. Partita sufficiente la sua.

FERIGRA 6: Non perfetto palla al piede, soffre anche le incursioni di Bianchi. Oggi la difesa balla un po’ e la responsabilità è anche sua: dal capitano ci si aspetta di più.

SPORTELLI 6,5: Alcune buone coperture nella prima frazione, poche sbavature nella seconda.

AMBROGIO 5,5: Lasciato troppo solo contro un ispirato Cleonise va in difficoltà. Su quella fascia il Genoa trova terreno fertile per le scorribande offensive.

ONISA 5: Compassato, non è a suo agio nel ruolo da mezzala. Quando torna vertice basso nel centrocampo a tre è già in confusione e rischia anche di regalare un assist agli avversari.

ISACCO 6: Buone geometrie, prova anche ad innescare il tridente con qualche lancio lungo. Tutto sommato una prestazione positiva. (KONE 5,5: Ci prova in tutti i modi, tanta volontà ma anche tanta confusione: Coppitelli ha bisogno del suo guizzo ma questa volta non lo trova)

MURATI 5.5: Non è un caso che i primi due cambi di Coppitelli siano a centrocampo. Anche il numero 10 soffre e non riesce a collegare ottimamente i reparti. (ADOPO 6: Buon ingresso in campo per lui: mette ordine e dà al Toro la fisicità che gli stava mancando)

BELKHEIR 6,5: Positivo il suo esordio in maglia granata. Punge la difesa genoana e va vicino alla rete in almeno due occasioni: il sinistro da fuori ad inizio secondo tempo meritava miglior sorte. (DAMASCAN 4,5: Disastroso il suo ingresso in campo. È impalpabile, sbaglia tutto quello che può sbagliare e spreca anche l’ultima occasione – capitatagli casualmente – di testa)

RAUTI 7: Generoso e decisivo. Ogni volta che tocca il pallone sembra che possa nascere qualcosa di pericoloso, oggi però non viene servito a dovere e sfrutta l’unica palla sporca che gli capita.

PETRUNGARO 6: Tanta corsa e tanti cross, manca l’efficacia. (DE ANGELIS 6: Buon impatto sulla gara)

All. COPPITELLI 6: Il centrocampo soffre l’intraprendenza genoana e un ispirato Cleonise fa impazzire Ambrogio senza che nessuno raddoppi in aiuto: i cambi di Adopo e Kone riequilibrano il mismatch ma Damascan spegne l’attacco granata.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 2 settimane fa

    Meno male che i “nostri” giovani sono sempre poco apprezzati da Mazzarri, e anche da tanti tifosi! Dobbiamo acquistarli a suon di milioni, andandoli a pescare nelle parti più lontane del mondo, per aver ragazzi immaturi e, finora, anche con poco talento.
    E pensare che Damascan era stato preso per la prima squadra: non per altro bisognava mandare via Edera!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Edera è stato mandato via x damascan?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tric - 2 settimane fa

    Millico deve essere inserito in prima squadra. La Primavera si abitui a far senza di lui. Coppitelli non stravolga la squadra proprio quando Millico gli viene sottratto. Damascan non è stato peggio degli altri: non facciamolo diventare il capro espiatorio di ogni prestazione insufficiente. Ambrogio ha ballato oltre misura: perchè non mettere Enrici? Abbiamo preso un gol da polli (e non è colpa di Damascan). Credo comunque che il Genoa, a casa propria, con pioggia e terreno artificiale fosse tutt’altro che un avversario facile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmapan_12184280 - 2 settimane fa

      Cosa intendi per inserito?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14171010 - 2 settimane fa

    Mi chiedo il significato di aver preso damascan.. Millico deve giocare le partite piu importanti con la primavera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SSFT - 2 settimane fa

    Coppitelli sicuramente ha una visione più ampia e “giusta” di noi tifosi, ma io davvero non capisco la scelta privarsi di 4 titolari in una partita in cui già non puoi schierare il tuo giocatore più forte.
    Nota positiva di oggi per me è la prestazione di belkheir, anche se secondo me é più attaccante di millico, che si abbassa molto, e va quindi supportato meglio dal centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Frenk - 2 settimane fa

    Bravi ragazzi. Spero solo che millico torni anche giocare con la primavera. Vero che si deve abituare alla serie a ma spero non per far solo muffa in panca. Quindi penso protagonista in primavera e non farsi le ossa del culo su una panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy