Torino-Atalanta Primavera, Bonacina: “Il gol in fuorigioco? Nulla da recriminare”

Torino-Atalanta Primavera, Bonacina: “Il gol in fuorigioco? Nulla da recriminare”

A caldo / Il commento del mister nerazzurro: “Abbiamo dominato nel secondo tempo, ma non è bastato”

Il tecnico dell’Atalanta Primavera, Walter Bonacina, commenta così la semifinale, che ha visto i suoi ragazzi essere eliminati dal Torino.

“Abbiamo iniziato bene, nonostante non giocassimo da parecchio tempo. Abbiamo creato parecchio, una grossa occasione con La Vigna. Poi abbiamo preso un gol che definirei stupido e l’abbiamo accusato oltremodo. E invece nel secondo tempo devo dire che abbiamo fatto tutto noi. Il Torino forse ha superato la metacampo una volta. E’ mancata la verticalizzazione, il cross, i calci d’angolo. E abbiamo sbagliato due-tre occasioni nitide. In più, Zaccagno ha fatto due ottime parate. Insomma, i ragazzi hanno dato tutto, erano stremati, ci tenevano tanto. Purtroppo ci dobbiamo accontentare della bella figura.”

“Il gol annullato? Sinceramente non ho visto. Se il guardalinee ha segnalato, vuol dire che il fuorigioco c’era. Poi i ragazzi hanno reagito male, Anton Kresic e qualche altro si sono lasciati sfuggire una parola di troppo. Non deve succedere perchè non è quello che insegniamo ai ragazzi nel nostro Settore Giovanile. Ma resta un episodio singolo a cui non darei troppo preso. Nulla da recriminare. Abbiamo schiacciato i granata nell’ultimo quarto d’ora, ma non siamo riusciti a sbloccarci. E’ questo il rammarico”.

Due parole sul Torino: “Una squadra tosta, sfruttano benissimo la loro fisicità. Contro la Juventus se la giocheranno alla pari. Credo che avere fatto partita pari contro di loro per noi sia motivo di soddisfazione. Poi il risultato non ci ha sorriso, lo dobbiamo accettare”. 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 10 mesi fa

    chapeau

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy