Youth League / Torino-Senica, Dojcan: “I tifosi del Torino non ci hanno presi in simpatia”

Youth League / Torino-Senica, Dojcan: “I tifosi del Torino non ci hanno presi in simpatia”

Youth League, Torino-Senica 2-1 / Parla Dojcan, l’allenatore del Senica: “Dopo il palo di Martino ho pensato: ‘E’ fatta’. E invece…”

Dojcan, Senica, Torino

Ha parlato ai microfoni dei media anche un dispiaciuto tecnico del Senica, Dojcan.

E’ ancora convinto che questo Torino possa vincere la Youth League?

“Posso solo congratularmi col Torino e gli auguro di vincere la Coppa. Abbiamo provato a ressistere fino all’ultimo secondo. Purtroppo è andata così”.

Dojcan continua:

“Dopo che il Torino ha preso il palo, pensavo che il peggio sarebbe passato e che avremmo portato a casa la qualificazione. Invece il bello, ma anche il brutto del calcio è che non sai mai cosa ti aspetta. Certo, è un grande peccato”.

Per noi è un avvenimento importante giocare queste partite, in uno stadio che conteneva la metà della gente che popola Senica. Mi dispiace che il tifo del Torino non ha preso in simpatia la nostra squadra. E’ mancato poco perché potessero andare loro a casa con tristezza”.

“Noi ci siamo concentrati su Martino, ma è chiaro che le dinamiche della partite cambiano. A me preme sottolineare che sono contento della prestazione della mia squadra: abbiamo vedere di che pasta siamo fatti”.

Ha parlato anche il capitano del Senica, Vcelka:

Mi sento più forte di prima dopo questo confronto col Torino. E’ stata una bella esperienza per me e per la squadra Speriamo di viverne presto un’altra simile. Non ho mai giocato in uno stadio così bello e grande. Spero che non sarà l’ultima volta che possa giocare davanti a tante persone. Anche da parte mia complimenti al Torino, autore di un’ottima partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy