Bonifazi baluardo della Spal: continua la crescita. Boyè e Carlao fanno gol

Bonifazi baluardo della Spal: continua la crescita. Boyè e Carlao fanno gol

Italia Granata / 77′ incolori per Niang con il Rennes, panchina per Edera con il Bologna

di Marco De Rito, @marcoderito

SERIE A

Spal v Udinese - Serie A
LYANCO, EDERA (Bologna) – Dopo la vittoria con il Torino, continua il momento positivo del Bologna di Sinisa Mihajlovic che vince anche il derby emiliano con il Sassuolo. Non ha preso parte alla partita Lyanco che ha scontato una giornata di squalifica. Edera, invece, non è sceso in campo.
BONIFAZI (Spal) – ancora una volta protagonista nella sua Spal e importante per la tenuta difensiva della sua squadra che ha tenuto la porta inviolata nell’ultimo match vinto con il Frosinone. Il giocatore di proprietà ha svolto una gara di personalità, anche in un secondo tempo dove la sua squadra ha sofferto e non poco per mantenere il vantaggio. Ha dimostrato di saper abbinare una buona tecnica con l’esuberanza data dal suo fisico, con gli spallini sta acquisendo sempre più esperienza, diventando un difensore completo (VOTO: 6,5)

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13963758 - 3 settimane fa

    riscatto e contro-riscatto è una sorta di premio di valorizzazione. nn ci vedo nessuno scandalo. a seconda di quel che preferisci mettere a bilancio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13963758 - 3 settimane fa

    a me nn risulta che bonifazi sia venduto. è in prestito. se poi rientrerà in eventuale affare lazzari, questa è un’altra storia. comunque tutti i buoni giocatori che venivano dalla nostra primavera sono cresciuti dandoli in prestito, vedi cravero, vedi ogbonna. quindi abbiamo fatto bene a dare bonifazi in prestito. io comunque prox anno farei rientrare savic, lyanco, bonifazi, boye e niang, che opportunamente integrati e preparati possono benissimo fare parte di squadra giovane che gioca col 3 5 2. mi libererei dei vari ichazo djidji berenguer parigini edera falque zaza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 3 settimane fa

      Bonifazi è in prestito, ma la Spal ha diritto di riscatto.
      Il Torino ha diritto di controriscatto, ma solo pagando un quid (non so quanto).
      In pratica dovremmo pagare per riavere un giocatore nostro imprestato alla Spal.
      Ecco perché temo che Bonifazi non rientri più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 3 settimane fa

    “Bonifazi ancora una volta protagonista. Sta acquisendo sempre più esperienza”: questo testualmente il giudizio sul nostro difensore, che bene ha fatto sempre, anche e ancor di più, in Nazionale Under 21.
    E noi un giocatore così lo mandiamo in prestito (praticamente quasi venduto, perché, per riaverlo, il Toro dovrebbe pagare).
    Perché? Non convince Mazzarri, e poi nel Toro non c’era spazio xlui!
    Infatti, assente Nkoulou (anche a lui possono capitare squalifiche o malanni, come a Izzo o all’inossidabile Moretti), il Toro è senza difensori.
    Djidji: altalenante, non ancora pronto per le partite che contano, e pure semi-infortunato.
    Lyanco in prestito x vedere se sboccerà e recupererà dall’infortunio, Ferigra (Primavera) infortunato, Bremer non pervenuto (deve essere veramente impreparato se non gioca neanche nelle emergenze!).
    Ma Bonifazi era di troppo!
    Mandiamo in prestito Edera x farlo giocare, ma anche nel Bologna gli fanno fare panchina.Non è un loro giocatore, perché impegnarlo per 6 mesi se poi, forse, se ne andrà? E gli preferiscono Orsolini (altra mortificazione per Edera).
    Edera, visto il rendimento di Zaza e di Berenguer, come vice-Falque, sulla dedstra o al fianco di Belotti, non sarebbe stato utile?
    Siano carenti di uomini anche in attacco.
    Milinkovic-Savic faceva panchina in serie A e ora la fa pure in B! Ci siamo illusi tutti troppo?
    In serie C quasi tutti o insufficienti, o non in campo, ma per i giovani una partita-no è giustificabile: sono lì x maturare.
    All’estero Niang torna se stesso, e si riaddormenta.
    Gli altri (Boyé e Carlao) inutile considerarli: hanno già dimostrato di non essere all’altezza nel campionato italiano.
    Morale: panchina corta e organico numericamente insufficiente. Che ci fanno Bonifazi ed Edera altrove?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 3 settimane fa

      P.S. – Scusate, dimenticavo.
      E Parigini, perché almeno lui
      c’è, che sta sempre, eternamente e costantenente in panchina!
      Meno però che in Nazionale Under 21, perché lì c’è, è presente, e gioca sempre bene!
      Ma a questo Toro non serve: abbiamo un organico troppo numeroso!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. èunafede - 3 settimane fa

        Alcune considerazioni non necessariamente critiche: se Edera fosse un fenomeno Sinisa lo farebbe giocare sempre, 6 mesi o non sei mesi, come fanno tutti coloro che hanno giocatori in prestito. Edera gioca alcune partite e altre no. Poi chiaro che potrebbe fare panchina al Toro ma non penso sia la soluzione ideale. Spero ancora che faccia sfracelli perchè sarei entusiasta a vederlo da noi titolare fisso, ma qualche dubbio comincio a nutrirlo, sperando di sbagliare. Bonifazi mi ha sempre creato una certa apprensione nei disimpegni quando l’ho visto nel Toro: ora è cresciuto grazie al fatto che gioca e probabilmente ci troveremo un bel giocatore a giugno; per come l’avevo visto fino allo scorso anno non era superiore a DjdJ. Spero molto in Millico e Ferigra. FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Madama_granata - 3 settimane fa

          Eppure Edera era un pupillo di Mihailovic! Il fatto che le squadre cerchino di valorizzare più i giocatori di proprietà che non quelli in prestito è risaputo, a detta di tecnici e giornalisti tutti.
          Certo che Edera non può che essere danneggiato da tutte queste panchine! Il ragazzo rischia di perdere fiducia in se stesso e nelle sue qualità, e anche il necessario ritmo di gioco x rendere al meglio.
          Non dimentichiamo che, non giocando in un club, ha salutato anche la Nazionale Under 21! Edera rischia di diventare un “talento perso”.
          Credo poi che nel Toro odierno, con gli attaccanti titolari in crisi, Edera avrebbe potuto giocarsi le sue carte.
          Su Bonifazi concordo, e speriamo possa ritornare, anche se ci credo poco.
          Certo, era più o meno alla pari con Djidji, concordo. Ma allora perché comprare ex-novo Djidji x mandare via Bonifazi? Tanto valeva tenere chi già era in casa, e dargli fiducia!
          Mistero mazzarriano!
          Su Millico e Ferigra concordo: anche io nutro grandi speranze!
          Speriamo che si avverino!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

            Sinisa aveva una sola missione salvare il Bologna come è con chi lo decide lui.
            Ha voluto Edera per farlo giocare così come Lyanco.
            Non deve valorizzare nessuno solo salvarsi mettendo in campo chi secondo lui sono i migliori.
            Edera evidentemente offre meno garanzie di orsolini di palacio o di altri, per cui.
            Bonifazi non offriva garanzie fisiche e doveva fare esperienza.
            Ottimo il prestito (non la vendita, Bonifazi è stato prestato con la formula del riscatto e controriscatto così come usano tutti).
            Meglio un bel campionato da titolare in una squadra in lotta per la salvezza (come fece cavero a Cesena o lentini ad Ancona addirittura in serie b) che in panchina a Torino dietro a N’kolou Izzo Moretti Djidji.
            La gestione dei giovani è complessa specie per una squadra che ambisce a qualcosa di più che una risicata salvezza.

            Mi piace Non mi piace
      2. Torello_621 - 3 settimane fa

        Anche Parigini ha fatto solo panchine in A e in B. Genio incompreso? Edera ha esordito con Miha, il solito nulla ed è tornato al suo posto. Bonifazi è maglio fargli fare 6 mesi da titolare in A o tenerlo in panchina per le assenze di Nkoulu (finora 2). Piuttosto, per essere realisti, poteva essere utile tenere Boye sia perché 3 attaccanti in rosa sono pochi, sia per la sua abilità, forse l’unica, a tenere palla, che ieri sarebbe servita al posto del disastroso Zaza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Freddy - 3 settimane fa

    E mazzarri che fa????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

      Allena quelli che ha.
      Ed è a 2 un punti dalla Roma e a più 7 dalla Fiorentina

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy