Niang non si ferma: altro gol. Brilla Lyanco, fioccano reti da De Luca e Candellone

Niang non si ferma: altro gol. Brilla Lyanco, fioccano reti da De Luca e Candellone

Italia Granata / In Serie B buoni segnali da Milinkovic-Savic e Gustafson, molto bene anche Oukhadda nell’Albissola

di Redazione Toro News

SERIE A

Atalanta BC v Torino FC - Serie A

BONIFAZI (Spal): Titolare nella sconfitta di San Siro, è sfortunato nel beffare Viviano deviando involontariamente la conclusione di Politano che porta al vantaggio dell’Inter. Alterna buone chiusure a momenti di difficoltà. Fatica come tutti i suoi compagni (VOTO: 5,5).

LYANCO, EDERA (Bologna): Vittoria importante in chiave salvezza per i felsinei contro il Cagliari (2-0). Ottima prova di Lyanco che ritrova brillantezza ed è sempre pulito nell’anticipare gli attaccanti del Cagliari. Il difensore brasiliano sta forse tornando sui livelli che avevano impressionato ai tempi del suo esordio nel Torino (VOTO: 7). Indisponibile, invece, Simone Edera. Sabato c’è l’atteso appuntamento in casa Toro.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

    Non mi ben é chiaro il perché ma non si parla mai Ljajic che rimane a tutti gli effetti un nostro giocatore, almeno fino a quando non verrà ufficialmente riscattato. Ci penso io: ancora in gol nella gara vinta 3-2 contro i quinti in classifica del Konyaspor. Per ora stagione da 18 presenze, 5 gol, 5 assist nel campionato turco. Dopo un avvio difficile (primo ambientamento e infortini) per lui rendimento costantemente in crescita e 3° posto per il Besiktas a 2punti dalla zona CL.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

      In fase di correzione del testo “è” è finito dopo “ben” ma doveva essere ovviamente il contrario. Maledetta PS4!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 3 mesi fa

      Ljajic l’hanno rimosso, chissà xké…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 3 mesi fa

    Anche Ljajic ha segnato.
    Tanto per…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

      Ecco per l’appunto:-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Filadelfia 2106 - 3 mesi fa

    Se penso che quando lo abbiamo preso era disponibile Zappata….. (ma forse per Mikailovic era meglio il suo protetto)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 mesi fa

      Zapata nella samp sembrava uno zombie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        11 gol in 31 presenze (24 da titolare).
        Non mi sembra tanto zombie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 3 mesi fa

    La notizia più bella è Niang che ha segnato ancora! Avanti così lo riscattano.
    Non mi stupiscono le buone prestazioni di Milinkovic e Lyanco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iard68 - 3 mesi fa

    Ho visto Lyanco in Bologna Cagliari e, ancora una volta, ho avuto l’impressione di essere di fronte ad un calciatore di livello superiore! Una difesa con Izzo, N’Koulou, Lyanco è tanta roba: il brasiliano, a tendere, potrà fare anche il centrale nei tre!
    Altra questione sono le performance di Gustafson, costantemente sopra la sufficienza, pur in un Verona così così (ieri ha vinto bene, ma mica sempre…). Indicano, ancora una volta, che quando la società si muove all’estero con i giovani, raramente sbaglia del tutto. Può succedere che il giocatore non sia adatto alla serie a (Martinez, Sanchez Mino ad esempio) o che non riesca ad arrivare ad un livello tale da meritarsi la maglia del toro (mi ricordo ad esempio Stevanovic, Gaston Silva, Prcic), ma difficilmente si tratta di brocchi della serie Oguro (il mito!). Capita anche, purtroppo, che ad alcuni non si dia abbastanza tempo o spazio per esprimere interamente il proprio potenziale (Jonathas, Jansson)…
    Il che significa che vale la pena tentare, ben venga che ne arrivino un paio a stagione!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 3 mesi fa

      Concordo su Lyanco, ma tra le fila dei giovani emergenza preferisco di gran lunga vedere ragazzi italiani, se possibile.
      Se gli stranieri (provenienti da certe nazioni) costano poco, i Millico, i Rauti, i De Angelis, i Gemello arriveranno GRATIS dalla nostra stupenda Primavera!
      Titoli dell’articolo Toronews:
      ” Fioccano reti da De Luca e Candellone”!!
      Io ho fiducia nei nostri giovani, e li sostertò sempre!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il Poeta del Gol - 3 mesi fa

        Scusi, non le ho mai risposto, ma visto che lo ripete spesso oggi glielo voglio dire. Continuare a ripetere che i giovani della Primavera sono gratis da un lato è una mistificazione, dall’altro è mancata riconoscenza di tutti gli investimenti milionari che costa un settore giovanile. Fortunatamente nel calcio delle società per azioni sopravvive questa funzione sociale delle squadre giovanili, ma temo che, soprattutto le società in mano a fondi, ne farebbero volentieri a meno perché per lo più sono viste come un costo. Continuare ad avere un settore giovanile che dà soddisfazione è uno dei vantaggi, da non sottovalutare, di avere una proprietà italiana e vicina ai nostri colori, non la sminuiamo dicendo che i giovani, come il nostro Vincenzo Millico, vengono fuori gratis, non rende giustizia al grande lavoro che ci sta dietro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. iard68 - 3 mesi fa

          Concordo in pieno con lei, Poeta!! E pur facendo tutti i debiti scongiuri e augurandomi (non una ma mille volte) che Millico diventi davvero quello che sembra, ricordo, di nuovo, alla cara Madama (e a tutti i fans del fatto in casa…) che i tifosi del toro aspettano un giovane della primavera in prima squadra dai tempi di Lentini o giù di lì… Non credo ci siano grandi colpe da parte di nessuno: il fallimento ha distrutto tutto quel che c’era e ricostruire da zero un settore giovanile importante non è cosa di un paio d’anni! Oggi come oggi sembriamo a buon punto, io lo spero, come tutti credo. E sarò felicissimo di festeggiare i Millico, i Candellone o i De Luca in prima squadra, quando verrà il momento. Ciò non toglie che una grande società vada a cercare quelli buoni dappertutto!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bepmerlo4_10204832 - 3 mesi fa

        Siamo a prima gli italiani, anche qui ? Io sono per prima i migliori, i giovani vanno fatti giovare se possibile, ma occorre anche capire l’enorme differenza tra la primavera e la serie A, sono po hissim8 quelli in grade di fare il salto. Io propenderei per una squadra in serie C o meglio acquistare una squadra senza debiti e creare la succursale anche ai fini del tifo. Mettendo 8nsieme tutti quelli che ci sono in giro forse la Si potrebbe fare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13963758 - 3 mesi fa

    spendere 20mln per un quasi trentenne come pereyra ci andrei cauto. Se i pozzo ce lo danno come scambio alla pari x parigini, ok

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello_621 - 3 mesi fa

      Mica sono il Monaco i pozzo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13963758 - 3 mesi fa

    prox anno possiamo vendere iago (che ormai ha i suoi anni), evitare di buttare 12mln per zaza, e fare come roster di punte: gallo niang boyè più uno tipo driussi. così ringiovaniamo e abbiamo gente intercambiabile adatta agli schemi di wm. Prima della sequela di insulti, guardatevi il passato di boyè + driussi insieme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

      Per Zaza il riscatto è obbligatorio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

    VAI NIANG!!!
    Sempre più possibile un suo riscatto al Rennes e un rientro di investimenti al Toro.
    Una dozzina di mln per fiondarsi più serenamente su Pereyra o chi per lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Mi associo al vai Niang. Ciò che onestamente pareva impossibile, ossia recuperare l’enormità spesa, ora sembra essere possibile.
      Sono contento anche per la prestazione di Lyanco. Chissà che il benessere fisico lo possa aiutare a maturare anche da altri punti di vista. Speriamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

        Che cosa intendi riguardo a Lyanco?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 3 mesi fa

          Ciao @Privilegio
          Mah, mettiamola così. Ci sono giocatori come Moretti e Ansaldi, o Iago, per citarne solo alcuni, esempio di grande esperienza e dalla professionalità quotidiana esemplare, mattina pomeriggio e SERA..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. SSFT - 3 mesi fa

            La mia non è un’accusa ma una domanda in buona fede: della sua vita “notturna” come hai informazioni?

            Mi piace Non mi piace
    2. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

      Una dozzina mi pare una previsione ottimistica.L’ingaggio è elevato.Liberarsi del medesimo ed un assegno da 7\8 sarebbe già, a mio avviso,”grasso che cola…In ogni caso stiamo facendo i conti senza l’oste! Vedremo.FVCG!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 3 mesi fa

        @Ssft.
        Io,tecnicamente, ho detto che Moretti ed Ansaldi sono grandi professionisti, dentro e fuori dal campo. Il resto va a libera interpretazione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SSFT - 3 mesi fa

          Beh non penso di essere eccessivamente malizioso se in quel “SERA” tutto maiuscolo ho letto una velata critica a lyanco. Ma ribadisco che la mia domanda era davvero in buona fede: ci sono voci o addirittura “prove” che lyanco sia uno a cui piace “fare serata”? Perché io non ne ero a conoscenza.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

            Era forse in macchina con Defrel, ieri sera?

            Mi piace Non mi piace
          2. SSFT - 3 mesi fa

            @privilegio granata va a finire che c’era lyanco al volante e defrel è innocente. Anzi vittima.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy