Avanti ad ogni costo

Avanti ad ogni costo

Lettera aperta del Centro Coordinamento al presidente Cairo

Ci rivolgiamo a lei Presidente, con l’intento di parlare a ciascuno di noi.

Dopo anni passati a domandarci quale sia il suo progetto, a domandarci perché la nostra squadra non lotta, perché non ci siano dei ragazzi, dei giovani, a difendere i nostri colori sul campo.
Ora, dopo tutti questi dubbi, dopo tutte…

Lettera aperta del Centro Coordinamento al presidente Cairo

Ci rivolgiamo a lei Presidente, con l’intento di parlare a ciascuno di noi.

Dopo anni passati a domandarci quale sia il suo progetto, a domandarci perché la nostra squadra non lotta, perché non ci siano dei ragazzi, dei giovani, a difendere i nostri colori sul campo.
Ora, dopo tutti questi dubbi, dopo tutte queste domande.
Proprio ora, che stiamo vedendo la nostra squadra produrre un gioco che non vedevamo da anni.
Proprio ora, che stiamo vedendo nuovamente tanti ragazzi che giocano e lottano con i nostri colori.
Proprio ora, che cominciamo a discernere il tanto bramato progetto.
Proprio ora, molti, troppi di noi stanno facendo pressioni in modo inconcepibile per indurla a spezzare tutto.
Critiche e minacce a molti dei nostri giocatori più importanti, un gioco al massacro, contro quel tecnico nel quale, evidentemente, lei stesso maggiormente  crede, tanto da averlo per tre volte chiamato a guidare (e salvare) la nostra squadra.
Dopo una lunga e tormentata riflessione, Presidente, le chiediamo di andare avanti su quella che è la strada da lei intrapresa, giovani e un tecnico fidato. Avanti, avanti a qualsiasi costo, come la stessa storia del calcio ha più volte sancito quale unica via, per costruire un vero ciclo di risultati.
Le chiediamo di non dare retta a tutte quelle cassandre, che le chiedono di inferire un nuovo taglio, potenzialmente mortale, che non potrà che portarci nuovamente indietro. Di non dare retta a quelle cassandre legate ancora e soltanto a quel passato al quale, la natura stessa del calcio moderno, non permetterà mai più di tornare.
Per la prima volta, dopo la promozione dalla B, abbiamo realmente fatto un pezzo di strada, di qui andiamo avanti, da una base che, nonostante alcuni errori, sembra finalmente avere cuore e talento per crescere ancora.

Centro Coordinamento Toro Clubs

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy