Barreca il predestinato: dalla scuola calcio alla prima squadra

Barreca il predestinato: dalla scuola calcio alla prima squadra

Figurine / Oggi è il compleanno dell’esterno granata

4 commenti

Ventidue anni fa nasceva Antonio Barreca. L’esterno sinistro è nato a Torino e cresciuto – sin dalla scuola calcio – nel settore giovanile granata. Ha fatto tutta la trafila nelle formazioni giovanili fino ad arrivare in Primavera sotto la guida tecnica di Moreno Longo dove ha perso la finale di campionato ai rigori contro il Chievo Verona; il Torino ha poi vinto lo Scudetto l’anno successivo, ma il giocatore aveva già intrapreso la sua carriera nel calcio professionistico.

La sua carriera nel calcio “dei grandi” è iniziata nel Cittadella dove si è trasferito con la formula del prestito dal Torino. Con la maglia amaranto l’esterno ha disputato una buona stagione nel campionato di Serie B e ha fatto ritorno nel capoluogo piemontese. La scorsa stagione è stato ceduto con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto in una piazza blasonata come quella di Cagliari, dove spesso si è alternato sulla corsia sinistra con Murru e ha avuto la possibilità di crescere.

Riscattato dal Toro “sul gong”, l’esterno difensivo ha finalmente avuto la possibilità di esordire nella squadra in cui è cresciuto. Partito come riserva di Molinaro, ha dovuto poi sostituire il compagno a causa di un grave infortunio. Acquistati i galloni da titolare, Barreca non ha assolutamente demeritato, anzi grazie alle sue prestazioni si è guadagnato l’attenzione di molti addetti ai lavori e dopo aver fatto la trafila nelle nazionali giovanili è oggi un perno della Nazionale Under 21 di Di Biagio e presto potrebbe entrare – è già stato convocato per uno stage – nel giro della Nazionale di Ventura. Oggi pomeriggio il Torino affronterà l’Inter e tutti i tifosi sperano che Barreca possa festeggiare un compleanno molto felice.

Tanti auguri per i tuoi 22 anni Antonio da parte di tutta la Redazione di TN!

 

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Flower17 - 3 mesi fa

    Voglio farti tanti tanti auguri perché tu sai cosa vuol dire Toro.
    Spero di poterti fare gli auguri con lo stesso affetto anche quando compirai 36 anni…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 mesi fa

      Sottoscrivo! E mi associo agli auguri di Buon Compleanno ad Antonio! In bocca al lupo giovane granata!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Orny62 - 3 mesi fa

    Auguri Antonio!!! Sei l’emblema di ciò che i tifosi vorrebbero sempre vedere nel Toro. Te lo avevamo pronosticato due anni fa quando sei venuto a Verbania (insieme a Comi, ricordi?) che saresti diventato un Grande.Sei sulla buona strada, ma hai ancora ampi margini di miglioramento. Siamo tutti con te!!! Forza cuore granata!!!! Ancora tanti auguri!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. micfo14 - 3 mesi fa

      grande! anche io sono di verbania!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy