Complimenti mister!

Complimenti mister!

Il tecnico granata ieri in conferenza stampa aveva promesso che in settimana avrebbe tentato l’impresa di salire a Superga in bicicletta, quasi come sciogliere un voto. L’anno scorso voleva farlo dopo la promozione in Serie A, poi l’esonero improvviso di fine agosto lo allontanò dal capoluogo sabaudo. Dopo l’esonero di Zaccheroni De Biasi è tornato a sedere sulla panchina granata e a questo punto non poteva più…

Il tecnico granata ieri in conferenza stampa aveva promesso che in settimana avrebbe tentato l’impresa di salire a Superga in bicicletta, quasi come sciogliere un voto. L’anno scorso voleva farlo dopo la promozione in Serie A, poi l’esonero improvviso di fine agosto lo allontanò dal capoluogo sabaudo. Dopo l’esonero di Zaccheroni De Biasi è tornato a sedere sulla panchina granata e a questo punto non poteva più aspettare, soprattutto in questo momento cruciale e difficile del suo Toro. Martedì non aveva ancora deciso quale giorno scegliere compreso tra mercoledì e venerdì, probabilmente, complice il bel tempo attuale, ha deciso di avventurarsi subito sul colle. De Biasi avrà chiesto un aiuto divino per salvezza, anche se questa bisogna conquistarla sul campo, così ha pregato davanti alla lapide anche per questioni strettamente personali.

De Biasi però ha dato indirettamente un messaggio ai suoi giocatori: per centrare l’obiettivo occorre pedalare, l’impresa è alle porte, basta volerlo con tutte le forze.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy