Festa granata a Busca dopo l’amichevole della Berretti

Festa granata a Busca dopo l’amichevole della Berretti

Scoperta e benedetta la targa che intitola il piazzale antistante l’impianto al Grande Torino

Festa granata ieri a Busca, dove la formazione locale ha incontrato in amichevole la squadra Berretti del Torino presso gli impianti sportivi Ferrero. Durante il match, vinto dai granata per 5-1, è stato premiato il terzino Federico Giraudo, giocatore buschese della Primavera e della Nazionale Under 18, accolto in campo dal boato dei numerosi tifosi presenti. “Una promessa del calcio cuneese”, ha precisato orgogliosamente il sindaco di Busca Marco Gallo.

Alle 18, dopo la partita, è stata scoperta e benedetta la targa che intitola il piazzale antistante l’impianto al Grande Torino. E’ intervenuta l’amministrazione comunale, numerosi cittadini e il Toro Club Busca, tutti uniti nel ricordare gli Invincibili, tra la commozione e il calore della cittadina cuneese, da sempre molto legata al Torino.  Sul palco allestito per l’occasione ha preso la parola Massimo Bava, Responsabile settore giovanile del Torino, che ha ringraziato per l’accoglienza calorosa riservata ai suoi ragazzi. Per Busca, da oggi, c’è un altro ricordo legato ai colori granata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy