Il Torino e Fabio Galante: un matrimonio durato cinque stagioni

Il Torino e Fabio Galante: un matrimonio durato cinque stagioni

Il difensore arrivato dall’Inter nel 1999 è rimasto in granata per cinque anni, nonostante la retrocessione in Serie B

Il 30 ottobre 1999 il difensore Fabio Galante esordiva nel Torino, nella trasferta dei granata a Firenze che vedeva concludersi il match sull’1-1. Acquistato dall’Inter, dove aveva trascorso le ultime tre stagioni, e con un passato che l’aveva visto vestire le maglie di Empoli e Genoa oltre a quella nerazzurra, il roccioso difensore diventa subito leader del reparto arretrato granata, collezionando 25 presenze e due reti nella sua prima stagione sotto la Mole.

Rimarrà in granata per ben cinque anni, fino alla stagione 2003/2004, al termine della quale verrà ceduto al Livorno (dove trascorrerà altri sei anni): nel Torino per lui un totale di 135 presenze e sei reti, in particolare nella stagione 2001/2002 si registrano ben quattro gol all’attivo per il difensore. Delle cinque stagioni passate con indosso la maglia granata, Fabio Galante ne ha passate tre nella massima serie, mentre due sono state da lui (e dal Torino) giocate in Serie B: nonostante la discesa di categoria il difensore è comunque rimasto fedele al Toro ed è restato sotto la Mole con l’obiettivo di riconquistare la promozione in Serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy