Superga, i bambini incontrano il grande Toro

Superga, i bambini incontrano il grande Toro

4 maggio / Prima di officiare la messa, Don Riccardo Robella ha invitato i bambini della scuola calcio ad avvicinarsi alle vecchie glorie per farsi raccontare degli aneddoti di cos’è essere granata

Un momento dal forte valore simbolico è andato in scena prima che Don Riccardo Robella cominciasse a officiare la messa. E’ stato proprio il don, infatti, a consigliare ai bambini della scuola calcio granata ad andare ciascuno da una vecchia gloria presente alla sinistra dell’altare, per farsi raccontare un aneddoto di cos’era e cos’è il Torino tutt’ora agli occhi di chi l’ha vissuto anni fa. Un modo attraverso il quale le giovani generazioni possono sentire germogliare dentro di sé il sentimento granata, attraverso i racconti di chi quel sentimento l’ha vissuto in tutta la sua interezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy