Toro a Parma senza Cerci: quanto pesa e come rimediare?

Toro a Parma senza Cerci: quanto pesa e come rimediare?

C’è chi pensa sia meglio domenica prossima che in vista del derby, ma l’assenza di Alessio Cerci per il peso specifico che in questo momento del Toro il ragazzo di Valmontone riveste si farà comunque sentire.

 

Certo, un bel turno di riposo male non gli farà, per ritrovarlo tonico e pimpante in vista della volata finale….

C’è chi pensa sia meglio domenica prossima che in vista del derby, ma l’assenza di Alessio Cerci per il peso specifico che in questo momento del Toro il ragazzo di Valmontone riveste si farà comunque sentire.

 

Certo, un bel turno di riposo male non gli farà, per ritrovarlo tonico e pimpante in vista della volata finale. Resta da capire come il Toro, che pure ha una rosa sufficientemente attrezzata, saprà reagire. Così come siamo curiosi di vedere quali soluzioni studierà Ventura e intanto chiediamo la vostra opinione.
Può essere che questo Toro non possa permettersi di regalare un Cerci a nessuno e sarebbe pire condivisibile. Ma paradossalmente potrebbe anche essere l’occasione buona per studiare soluzioni nuove. Volendo riproporre anche al ‘Tardini’ il 4-2-4 due i rimedi più logici: o quello di spostare Santana a destra proponendo finalmente Menga dal primo minuto oppure ancora quello di far finalmente debuttare Barbosa, uno dei giocatori che tutti i tifosi invocano da tempo.
Infine alla luce del modulo di Donadoni che all’andata comunque aveva creato problemi anche al di là delle decisioni arbitrali, non sarebbe meglio togliere un attaccante, spostando Barreto a destra e mettendolo in coppia con Santana dietro ad un’unica punta?

Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy