Euro 2016, Uefa: squalifica con sospensiva per la Russia

Euro 2016, Uefa: squalifica con sospensiva per la Russia

Nazionali / La commissione disciplinare passa alla linea dura: multa di 150mila euro e se si dovessero verificare ulteriori scontri, sarà esclusione

1 Commento

Dopo gli scontri dello scorso 11 giugno arriva il comunicato ufficiale dell’UEFA volto a mettere in allerta la federazione di calcio russa ed i suoi tifosi.

Sabato scorso tra gli spalti c’è stato da parte dei tifosi russi il lancio di un fumogeno nel loro settore, al termine della prima partita degli Europei contro l’Inghilterra, i tifosi russi hanno travolto gli steward dando vita a una serie di scontri che hanno ferito anche una donna e un bambino e hanno costretto molti spettatori ad entrare nel rettangolo gioco. La città è stata ostaggio degli hooligans inglesi e dei tifosi russi e francesi, che hanno devastato la zona del Porto Vecchio e hanno fatto decine di feriti fra tifosi (uno, inglese, è in fin di vita) e forze dell’ordine.

Quindi la decisione da parte della Commissione Disciplinare dell’UEFA che sposa la linea dura: squalifica con sospensiva della Federazione Russa, questa sarà effettiva non appena si verificheranno ulteriori scontri. E in più, multa da 150mila euro.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. co_riv_637 - 7 mesi fa

    I soldi sono poca cosa si DEVE intervenire con immediate squalifiche punto e basta.E che i prossimi siano gli inglesi che a casa loro sono innocenti agnellini e che all’estero non sono altro che barbari e vigliacchi.
    Squalifiche immediate ed eventuali radiazioni.per molti anni.Attendo fiducioso e speranzoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy